Grexit: passi indietro della Grecia, rottura vicina COMMENTA  

Grexit: passi indietro della Grecia, rottura vicina COMMENTA  

Alla vigilia del vertice ufficiale di domani, in cui il leader greco Alexis Tsipras incontrerà i vertici della Commissione Europea, la Grecia ha presentato questa mattina una bozza di proposta.


Un documento molto sintetico, di tre pagine, con indicati gli obiettivi di bilancio suggeriti da Atene e proposti alle controparti per cercare di sbloccare la situazione: nuove percentuali sull’avanzo primario e il surplus e, sembra, anche sull’Iva, tema sul quale Tsipras era stato finora molto rigido.


La Commissione Europea ha confermato di avere ricevuto la nuova proposta e che la relativa analisi è in corso, ma, a gelare gli animi, arriva una voce, riferita dall’agenzia Dow Jones e ripresa dal Sole24Ore, secondo cui il presidente Jean Claude Juncker avrebbe già espresso agli altri commissari, in via informale, un parere negativo, evidenziando i passi indietro, a suo parere, fatti da Atene, che rischierebbe di perdere l’unico alleato rimasto, ovvero proprio la Commissione Europea.


Se la situazione sarà confermata, il vertice di domani rischia di essere ancora una volta un fiasco.

La conclusione delle trattative appare, al momento, molto lontana, mentre l’ipotesi Grexit, di rimando, non più così irrealistica.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Grexit: passi indietro della Grecia, rottura vicina | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*