Grillo: “Se i partiti chiedono scusa, possiamo dialogare” COMMENTA  

Grillo: “Se i partiti chiedono scusa, possiamo dialogare” COMMENTA  

Il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo dialoga con i giornalisti prima di entrare nel seggio a votare. Circa l’astensionismo dilagante, Grillo dichiara: “Stiamo passando dalla disperazione alla paura.

Ma dobbiamo fare anche i conti con l’inverno, molti anziani con questo tempo preferiscono rimanere a casa”. E poi mostra una certa apertura nei confronti dei partiti politici, a patto però che chiedano scusa.

“Se i partiti chiedono scusa, rimettiamo i conti in ordine e torniamo a dialogare”. A chi gli chiede dove aspetterà il risultato delle elezioni risponde ironico: “Me ne starò nell’orto, con questo freddo dovrò occuparmi delle lattughe”.

Alle 15 di oggi i seggi chiuderanno, poi si darà il via allo spoglio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*