Grillo: nuova legge elettorale, Pregiudicatellum

News

Grillo: nuova legge elettorale, Pregiudicatellum

image

Il leader del Movimento Cinque Stelle Beppe Grillo scrive sul blog a proposito della nuova legge elettorale che sarà il risultato dell’accordo tra Renzi e Berlusconi. Grillo si scaglia contro la proposta di Matteo Renzi di bloccare le liste e dichiara: “La legge elettorale Renzie-Berlusconi, il Pregiudicatellum, prevede liste bloccate con nominati da pregiudicati e condannati e nessuna preferenza”. Inoltre, pare che la nuova legge elettorale stabilisce che i partiti scelgano i propri parlamentari.

Sul blog del M5Stelle Grillo passa in rassegna tutte le dichiarazioni che il segretario del Pd Renzi ha fatto in passato riguardo alla legge elettorale, tutte ovviamente parole smentite da questa nuova realtà dei fatti. Secondo Grillo, la nuova legge in materia elettorale penalizza ancora una volta, come sempre, gli elettori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...