Ground Zero: l’autografo di Barack COMMENTA  

Ground Zero: l’autografo di Barack COMMENTA  

obamagz

La costruzione della Freedom Tower, progettata sui resti delle Torri Gemelle di Ground Zero, è quasi arrivata a termine. I coniugi Obama hanno prestato visita ai luoghi del cantiere accompagnati da ingegneri e operai intenti al lavoro.

Le ultime travi dell’enorme edificio – una volta ultimato sarà il più alto d’America – verranno poste verso la fine del 2013 e l’inizio del 2014.

Una di queste ha una particolarità non insignificante, la firma originale di Barack Obama e quella della moglie Michelle, accanto ad una massimo di incoraggiamento per il futuro del Paese che recita: “We remember, we rebuild, we come back stronger/Ricordiamo, ricostruiamo, ritorniamo più forti” scritta in un forte inchiostro rosso.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*