Guantoni da boxe della Everlast: guida completa all'acquisto

Guantoni da boxe della Everlast: la guida completa

Sport

Guantoni da boxe della Everlast: la guida completa

Guantoni boxe della Everlast

Andiamo a vedere i migliori modelli di guantoni boxe della Everlast, disponibili alla vendita sul noto e-commerce Amazon. I modelli in questione sono suddivisi nelle varie fasce prezzo.

I guantoni da boxe offrono una protezione per tutte le dita della mano, durante i vari allenamenti al sacco e alle gare. I guantoni si differenziano tra di loro per il peso, che per convenzione si misura in once (OZ). I vari modelli partono dalle 6 once fino ad arrivare a quelli più grandi da 16 once. Una via di mezzo è sicuramente il modello dal peso di 10 once, in grado di offrire un buon compromesso tra ingombri e protezione per la mano ed è anche il peso omologato per la maggior parte delle gare attuali.

Guantoni da boxe

La maggior parte dei modelli in questione, sono rivestiti dùa 3 diversi tipi di materiali: quello più economico, ovvero il sintetico, simil pelle e vera pelle. Ovviamente il guanto in pelle è anche quello che nel tempo dura di più mentre quello in sintetico ha una durata nettamente inferiore. Un aspetto importante è anche la comodità dell’imbottitura interna, ed è proprio per questo motivo che i modelli più costosi sono quasi sempre anche i più confortevoli.

Tipi di chiusura

I guantoni da pugilato sono caratterizzati da due diversi tipi di chiusura:

  • Chiusura a lacci;
  • Chiusura con velcro.

I guantoni con i lacci sono consigliati per chi pratica discipline a contatto pieno, in quanto richiedono più tempo per essere indossati.

Questo tipo di chiusura offre il vantaggio di essere molto stretta, garantendo una stabilità e un’aderenza del guanto, anche se sono meno pratici.

I guantoni con chiusura a velcro sono molto più pratici rispetto al primo modello, e possono essere indossati in modo velocemente, anche senza aiuto esterno. Durante l’allenamento permette di passare da esercitazioni a corpo libero a pratiche di sparring nel giro di pochi secondi. Sono consigliati per allenamenti e sessioni di sparring.

Prima di un allenamento o una gara, è consigliabile mettere per bene i propri bendaggi sotto il guantone, sia per proteggere le mani durante l’allenamento/gara, sia per evitare che il sudore impregni velocemente l’interno del proprio guantone, rendendolo inutilizzabile.

Parametri fondamentali

Negli sport da combattimento, i guantoni sono davvero essenziali. Nel commercio attuale sono disponibili alla vendita vari modelli, ognuno con la propria forma, dimensioni, peso effettivo e il tipo di rivestimento.

Tipi di guantoni:

  • guantoni da combattimento (10 oz);
  • Per bambini e ragazzi (6-8 oz);
  • guantoni mma/grappling (4-8 oz).

La taglia del guantone viene espressa in once (oz). I guantoni sono “taglia unica”, ma si dividono in guantoni da combattimento (10 oz), sparring (12, 14, 16 oz), guantoni per bambini e ragazzi (6-8 oz), guantoni per mma/grappling (4-8 oz).

Peso del guantone:

6 Oz : per gli atleti che hanno un peso corporeo inferiore ai 45 kg;
8 Oz : per atleti che hanno un peso corporeo compreso tra i 45 kg ed i 65 kg;
10 Oz : per atleti che hanno un peso corporeo compreso tra i 65 kg ed i 78 kg;
12 Oz : per atleti che hanno un peso corporeo compreso tra i 78 kg ed 90 kg;
14 Oz : per atleti che hanno un peso corporeo superiore ai 90 kg;
16 Oz : per atleti che hanno un peso corporeo superiore ai 90 kg.

Di solito un pugile principiante sceglie un guanto che offre comfort e un’ottima aerazione, uno regolare un guantone con un’ottima resistenza all’usura, mentre un professionista un guantone realizzato in cuoio, appunto per le sue eccellenti qualità di resistenza e di protezione.

Inoltre è consigliabile utilizzare le rispettive fasce da boxe per assorbire la traspirazione delle mani e prolungare la durata di vita dei guanti. I guantoni possono essere rivestiti in tessuto sintetico, in simil pelle o in pelle. I guantoni rivestiti in tessuto sintetico tendono a spellarsi e a deteriorarsi nel giro di pochi mesi, soprattutto se utilizzati in maniera intensa al sacco. Il guanto in pelle ha un costo maggiore, e si presentano con un’ottima qualità del tessuto. Per quanto riguarda gli allenamenti per neofiti, sono consigliabili i guantoni rivestiti in materiale sintetico.

Consigli sui guantoni

Ecco una serie di consigli da tenere in considerazione:

  • Lavarsi sempre le mani prima di indossare i guantoni;
  • Usare dei sottoguanti o dei bendaggi per evitare che il sudore venga assorbito dal guantone, con il rischio di rovinarsi;
  • Non prestare i guantoni ad altre persone, in quanto il mix di più sudori in pochissimo tempo può dare origini a cattivi odori.

Per la corretta manutenzione del guantone, è possibile pulire con un panno umido imbevuto di acqua e bicarbonato.

Non lavarli in lavatrice.

Passando ai metodi semplici, una volta lavati per ben ed asciutti, è consigliabile conservarli nella propria borsa inserendo al proprio interno un calzino riempito di un misto tra sale grosso, bicarbonato e borotalco. Metti il contenuto sul fondo del calzino ed eseguire un nodo, in modo che tutto il contenuto non esca. Per rimuovere i cattivi odori sono disponibili alla vendita anche dei semplici spray profumati.

Guantoni Everlast

I guantoni si suddividono in vari modelli:

  • Guantoni da gara, utilizzati durante i combattimenti. Generalmente sia negli sport da tatami (Light Contact e Kick Light) che negli sport da ring (Low Kick, Full Contact, K1, Muay Thai, Pugilato, Savate, Sanda) vengono utilizzati i guantoni da 10 once.
  • Guantoni professionali da sacco: si utilizzano in ogni disciplina di sport da combattimento, in occasione degli allenamenti al sacco, ai guanti da passata, alla pera veloce o con il sacco da fitboxe. Inoltre vengono utilizzati in quanto la loro conformazione permette un minor deterioramento durante attività ripetitive.

    Di solito sono disponibili alla vendita con un peso complessivo di 6-8 once ma in commercio se ne possono trovare anche di più pesanti. E’ consigliabile indossarli con i bendaggi, in quanto la maggior parte dei modelli non offre molta stabilità a livello del polso.

  • Guanti da MMA/Grappling: sono i modelli di guanti più leggeri, con un peso che va dalle 4 alle 8 once. Una volta indossati i guanti, le nocche sono coperte e imbottite, mentre le dita sono senza protezione, permettendo all’atleta di eseguire manovre di grappling. Durante l’allenamento è consigliabile utilizzarli solo durante la pratica di queste tecniche.
  • Guantoni Sparring: guantoni a mano chiusa da utilizzare in allenamento, soprattutto per gli atleti che praticano sport da ring (Pugilato, Full Contact, Low Kick, K1, Muay Thai), e permettono un allenamento in sicurezza sia per l’atleta che per il suo compagno d’allenamento. Si presentano con un peso complessivo di 12 once (340 grammi), arrivando al peso massimo di 18 once (510 grammi). I guantoni per lo sparring, essenzialmente, sono quelli utilizzati per allenarsi con un compagno e per la formazione dell’atleta, simulando un vero e proprio combattimento, e sono abbastanza imbottiti, in modo da non arrecare danni ne al compagno e a se stessi.
  • Guanti mano scoperta: guanti utilizzati nelle specialità di Point Fighting, in quanto tutte e cinque le dita sono interamente coperte e imbottite.

    La caratteristica principale è il volume ridotto, mentre palmo della mano risulta del tutto scoperto. Le principali federazioni del settore chiedono che l’imbottitura tra il pollice e le altre dita sia cucita tramite una linguetta.

  • Guanti Kumitè: modello di guanti con le nocche imbottite e le dita libere, utilizzati nella specialità del kumite, che permettono all’atleta di afferrare l’avversario per spazzarlo. A differenza dei guanti a mano aperta, il pollice è completamente scoperto, mentre le altre dita sono coperte e imbottite solo a livello delle nocche.

Con i guantoni da boxe possiamo allenarci sia al classico sacco da pugilato, ma anche alle sessioni di “simulazione del combattimento” chiamate anche sparring. Inoltre, possiamo utilizzarli per combattimenti dilettantistici e professionali. Le mani dovranno essere protette solo dall’urto con il sacco. Altri atleti scelgono di indossare guanti da boxe leggeri, in modo da poter allenare meglio la velocità durante i combattimenti, e sono davvero molto utili anche per allenare il “fiato”, e quindi migliorare la resistenza generale.

Modelli inferiori a 20 euro

Everlast Pro Style

Il modello di guanti Everlast Pro Style si presenta con un ottimo design e materiali di utilizzo (pelle sintetica), caratterizzati da un cinturino da polso.

Sono disponibili alla vendita su Amazon nelle diverse colorazioni, perfetti per allenamenti da sparring.

Modelli tra 20 e 40 euro

Everlast Powerlock Training

Sono disponibili alla vendita nelle tre colorazioni principali Rosso/Blu, Blu/Verde e Nero/Bianco, realizzati con ottimi materiali di utilizzo (pelle sintetica), perfetti per lo sparring e duri allenamenti.

Everlast Moulded Foam

Guantoni disponibili alla vendita su Amazon nella classica colorazione Rossa, realizzati in pelle sintetica PU di ottima qualità, in grado di garantire un ottimo assorbimento dei colpi.

Everlast Guanti da Boxe

Guanti da boxe della Everlast, disponibile nelle varie colorazioni (Rosso, Bianco, Rosa e Blu).

Everlast Pro Style Elite

I gauntoni Pro Style Elite di Everlast, sono realizzati in cuoio sintetico Premium, progettati con una struttura abbastanza robusta, in grado di aumentare la longevità del prodotto. Per questo modello l’azienda ha adottato il nuovo sistema Antimicrobico, per combattere i cattivi odori e la crescita batterica durante gli intensi utilizzi. Il modello in questione è perfetto per i vari allenamenti al sacco ed i vari incontri di boxe.

Everlast Guantoni allenamento

Il modello in questione si presenta con ottimi materiali di utilizzo, ovvero una robusta eco pelle in PU, con un robusto nucleo di schiuma a tre strati, in grado di ammortizzare per bene i colpi. Sono caratterizzati da una chiusura a fascia in velcro, mentre la parte del pollice è stata cucita in modo tale da ridurre al minimo il rischio di lesioni. Sono disponibili alla vendita su Amazon nelle due colorazioni principali Rosso e Nero.

Everlast Rodney

Bellissimo modello di guanti della serie Rodney, perfetti per allenamenti da pugilato, realizzati in materiale PU abbastanza flessibile, con chiusura a velcro. Al suo interno troviamo una buona imbottitura in grado di assorbire i colpi. Sono disponibili alla vendita su Amazon nelle varie misure (a partire dal modello più piccola da 8 oz, fino ad arrivare al 16 oz), nelle tre colorazioni principali Blu, Nero e Rosso.

Everlast 7600

Modello di guantoni da boxe protettivi, disponibili nelle varie taglie a partire dalla più piccola da 8 oz, fino ad arrivare a quella più grande da 16 oz. Sono disponibili alla vendita su Amazon, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche