Guida agli esercizi per gli addominali da casa COMMENTA  

Guida agli esercizi per gli addominali da casa COMMENTA  

Guida agli esercizi per gli addominali da casa
Guida agli esercizi per gli addominali da casa

Quali sono gli esercizi per gli addominali? Vediamo insieme come allenarsi comodamente da casa, utilizzando pochi semplici accorgimenti.

Dedicarsi agli esercizi per gli addominali non è mai un piacere, secondo alcuni. Si rischia di perdere tempo in attività che non garantiscono mai risultati e che portano frustrazione e fatica. Tuttavia, esistono pochi e semplici accorgimenti che si possono prendere in considerazione ogni volta che ci decidiamo a fare dell’attività fisica. Soprattutto se si tratta di addominali. Infatti, tra tutti gli esercizi, questi sono spesso avvertiti come i meno accattivanti. Ma adesso è possibile eseguire gli esercizi per gli addominali senza doversi affaticare troppo e con la certezza di ottenere dei benefici evidenti.


Quando ci siamo finalmente decisi a svolgere degli esercizi per il nostro fisico, dobbiamo semplicemente eseguire alcune attività mirate per la parte del corpo che vogliamo migliorare. Se vogliamo una pancia piatta e tonica il migliore esercizio addominale da fare a casa è il crunch. Questo, infatti, rafforza i muscoli e contribuisce a rendere gli addominali forti e definiti. Si possono fare senza particolari attrezzature.


Esercizi per gli addominali

Vediamo come eseguire comodamente a casa gli esercizi per migliorare la propria forma fisica. Gli addominali, in particolare, sono perfetti per ritrovare la linea perduta dopo periodi di sedentarietà, o prima delle vacanze. Si tratta unicamente di avere un po’ di buona volontà e i risultati saranno assicurati. Questi di seguito proposti sono i più semplici da eseguire, ma di tipologie di esercizi per gli addominali ce ne sono davvero a decine.


Si consiglia, infine, di dedicare ogni giorno a queste attività. Meglio un po’ ogni giorno, con costanza che troppo in pochi giorni. Così si rischia di produrre acido lattico che, se non si è particolarmente portati per l’attività fisica, ci dissuaderà dal continuare nei giorni successivi.

L'articolo prosegue subito dopo

Perciò, meglio la costanza, che lo sforzo eccessivo inutilmente. Ecco gli esercizi da eseguire:

  1. Appoggiarsi alla palla. Tenere i piedi in equilibrio sul pavimento e le braccia incrociate sul petto. Utilizzare i muscoli addominali per sollevare la parte superiore del corpo fuori al di sopra della palla. Tenere la palla equilibrata e costante, una caduta potrebbe causare lesioni. Ripetere per due serie da 15 ripetizioni ciascuna.
  2. Eseguire un crunch verticale completo da sdraiato sul pavimento, estendendo le gambe completamente verso il soffitto. Appoggiare le mani dietro la testa e usare i muscoli addominali per sollevare le spalle dal pavimento. Allo stesso tempo premere i talloni dei piedi, che farà anche lavorare i muscoli delle gambe. Questo è un più intenso esercizio, ma è molto efficace. Ripetere questa operazione per due serie di 15 ripetizioni.
  3. Sdraiarsi a faccia in giù sul pavimento, o utilizzando un tappetino da yoga, in equilibrio su i gomiti, avambracci appoggiati sul pavimento. Questo è un esercizio in posizione di plancia. Con le braccia leggermente flesse porto il ginocchio verso il gomito. Oltre ai muscoli citati sopra, c’è un impegno maggiore sull’addome. Mantenere questa posizione per un minuto, rilassare e ripetere per 5 volte.

Si possono sperimentare moltissimi altri tipi di addominali, utilizzando anche strumenti più complessi come dei piccoli pesi, degli elastici e degli appositi strumenti per la palestra.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*