Guida rapida al matrimonio COMMENTA  

Guida rapida al matrimonio COMMENTA  

Come molte cose buone nella vita, un lungo e soddisfacente matrimonio richiede tempo e sforzi, da parte di entrambi i coniugi. La ricompensa per questi è la felicità più completa.


Istruzioni

1)      Abbiate cura della compatibilità. Cercate attentamente le cose che interessano entrambi, fanno piacere a entrambi e divertono entrambi

2)      Rispettate e abbiate cure delle vostre differenze. Imparate ciascuno dall’altro. Apprezzate e comprendete lo stile distintivo del vostro coniuge, il suo approccio alle cose e la sua personalità, specialmente quando divergono dalle vostre. Le differenze possono spesso rivelarsi utili e piacevoli.


3)      Coltivate la pazienza. Garantite al vostro coniuge il tempo necessario per raggiungere un “terreno comune” quando vi confrontate.

4)      Imparate a essere comprensivi, e sviluppate l’abilità (molto utile) di riuscire a vedere le cose con gli occhi dell’altro.


5)      Mostrate in vostri sentimenti confrontandovi regolarmente. Una bella atmosfera in un buon ristorante di certo aiuta ad aprire le porte dell’intimità e della condivisione. Ascoltate per davvero vostro marito/moglie. Assicuratevi di guardare direttamente negli occhi del vostro amato/a.

L'articolo prosegue subito dopo


6)      Sforzatevi di esprimere commenti in positivo piuttosto che in negativo, e mantenete lo stesso atteggiamento anche nelle azioni.

7)      Lasciate passare un po’ di tempo quando venite delusi. Le soluzioni diventeranno chiare ed evidenti se accompagnate dalla pazienza. Una buona notte di sonno può contribuire a far venire a galla delle idee in più.

8)      Cercate di risolvere i punti di contrasto (inevitabili) in un modo che rafforzi e renda ancora più profondo il vostro amore. Cercate inoltre di comunicare i vostri sentimenti senza risultare aggressivi o, all’opposto, sempre sulla difensiva. Ascoltatevi a vicenda con una mente aperta e cercate di trovare delle soluzioni che accontentino entrambi.

9)      Imparate a esprimere gratitudine per le più piccole cose. Tale gratitudine va espressa concisamente e, ovviamente, deve essere genuina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*