Date concerti Guns n’ Roses 2016

Musica

Date concerti Guns n’ Roses 2016

 

Inizia con qualche rintocco di chitarra. Poi un’altra chitarra, il charleston, una carica che sfocia in una voce che proclama “benvenuti nella giungla”.

Era il 1987, la canzone era Welcome to the jungle, in apertura dell’album Appetite for Destruction. Il primo capitolo di una band che ha fatto epoca. Axl Rose alla voce, Slash alla chitarra solista, Izzy Stradlin alla chitarra ritmica, Duff McKagan al basso, Steven Adler alla batteria. Era questa la formazione originaria di quel gruppo. Quel gruppo erano i Guns n’ Roses. Appetite for Destruction ha venduto, ad oggi, più di 30 milioni di copie, è uno dei longseller migliori di tutti i tempi. Ancora oggi, a così tanti anni di distanza, si ascolta perché è trascinante e duro, affascina perché è sporco, spietato, provocatorio. Dopo vennero Lies, Use your illusions e The spaghetti incident. Di recente anche Chinese Democracy, con il solo Axl Rose. Piacciano o meno, i Guns n’ Roses sono un pezzo di storia del rock, i più rappresentativi eredi dell’hard rock blues che, fra i più nobili progenitori, ha avuto niente meno che i Led Zeppelin. Sei anni in tutto di vera carriera, dal 1987 al 1993, poi lo sfacelo fra i membri del gruppo, le polemiche e la dissoluzione della band.

Come spesso succede, una vicenda breve e folgorante è diventato il lasciapassare per la gloria. Milioni di fan in tutto il mondo hanno invocato per decenni una reunion, senza che mai qualcuno la ritenesse davvero possibile. Rivedere assieme sul palco i Guns di Appetite for Destruction è stato un desiderio che è cresciuto di intensità proprio perché ritenuto impossibile da soddisfare, creando una situazione in cui la leggenda di questa band è cresciuta oltre misura.

Ora, però, dagli USA stanno arrivando molti segnali che sembrerebbero suggerire che le cose potrebbero cambiare a breve. I rumors su una possibile reunion dei Gn’R circolano da qualche tempo, e hanno indotto qualcuno a fare delle domande mirate. E’ vero che i Guns n’ Roses si riuniranno? “Certo che si riuniranno, lo sanno tutti” ha risposto via Twitter Nikki Sixx dei Mötley Crüe. “E’ vero, e le trattative sono ormai a buon punto” è stata invece la risposta data da Scott Weiland degli Stone Temple Pilots durante un’intervista.

Le conferme da parte di chi appartiene al mondo della musica sono significative, anche se non valgono ancora l’annuncio ufficiale. Molti sono però convinti che per quest’ultimo sia solo una questione di tempo. Dagli indizi alle ipotesi il passo è breve, soprattutto se di mezzo c’è l’avverarsi di un sogno, quello che vorrebbe vedere di nuovo assieme sul palco i cinque membri originari dei Guns n’ Roses già a partire dal prossimo anno, e con in programma un vero e proprio tour nel 2017.

Potrebbe trattarsi di un evento epocale, oppure di una terribile delusione, perché tornare nella giungla potrebbe non sembrare così pericoloso come la prima volta. Di certo, però, è un rischio che vale la pena correre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...