Ha avvelenato la moglie, poi si è ucciso COMMENTA  

Ha avvelenato la moglie, poi si è ucciso COMMENTA  

 

Prima ha avvelenato la moglie con un potente insetticida e poi si è tolto la vita ingerendolo anche lui.

E’ accaduto ieri, nel pomeriggio, a Castelnovo di Sotto, in provincia di Reggio Emilia.


La donna e’ stata accompagnata all’ospedale di Reggio Emilia in gravi condizioni ma non è in pericolo di vita.

Non c’è stato niente da fare, invece, per il marito, un pensionato, di 69 anni, del luogo, che per uccidersi ha usato lo stesso insetticida agricolo.


Indagano i carabinieri della Compagnia di Guastalla.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*