Ha un amico immaginario COMMENTA  

Ha un amico immaginario COMMENTA  

Intorno ai tre anni di età, in corrispondenza dell’ingresso alla scuola materna , la fantasia del bambino tende spesso a elaborare un cosiddetto amico immaginario, una figura che esiste solo nella sua immaginazione e con la quale il piccolo interagisce, parla e gioca come se fosse reale.

All’origine di questo fenomeno, c’è spesso il bisogno di compensare le prime frustrazioni vissute dal piccolo nel confronto con i coetanei. L’inserimento all’asilo è in molti casi la prima esperienza di vita sociale allargata del bambino .

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*