Ha un brufolo sul naso, va dal medico e fa una scoperta choc COMMENTA  

Ha un brufolo sul naso, va dal medico e fa una scoperta choc COMMENTA  

Era il gennaio del 2013 quando Bree scoprì di avere un fastidioso brufolo sul naso. Dal momento che il brufolo non passava, Bree Towner, una donna dell’Illinois, consultò qualche tempo dopo alcuni medici, che non si resero conto del pericolo che la ragazza, oggi 28enne, stava correndo. Quello, infatti, non era semplice acne, bensì un cancro. Bree se ne accorse col tempo, notando che il presunto brufolo, invece di passare, si stava ingrossando.


Per rimuovere il cancro, Bree è stata sottoposta a ben tre operazioni invasive e il naso le è stato ricostruito grazie alla pelle del cuoio capelluto. Ora, però, le cresce molto rapidamente del pelo sulla punta del naso e questo ha creato non pochi problemi alla ragazza, costretta a subire gli sguardi della gente e a ricorrere a sedute da uno psicologo.

E, come se non bastasse, ci sono possibilità che il cancro ritorni per il 40%.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*