Hacking Team ammette la perdita del controllo COMMENTA  

Hacking Team ammette la perdita del controllo COMMENTA  

Sta tenendo banco la vicenda di Hacking Team, azienda di spionaggio milanese da giorni sotto attacco hacker

Sta facendo scalpore da diversi giorni la notizia della serie di attacchi hacker via web nei confronti di Hacking Team, nota agenzia di cyber spionaggio italiana, con sede nella città di Milano. Quattro giorni fa sono iniziati gli attacchi hacker ai server dell’agenzia di spionaggio virtuale, e fonti ufficiali fanno sapere che almeno 400 giga byte di materiale, foto e dati sono andati irrimediabilmente perduti o sono stati danneggiati.

Leggi anche: Galaxy A 2016, gli smartphone per ogni stile di vita

Difficile ora fare una lista di ciò che è stato perso, è necessario aggiornare il server e modificare le credenziali degli spyware, perchè i sistemi operativi una volta che sono stati violati potrebbero essere usufruiti da chiunque che, con scopi non certamente benevoli, potrebbe riversare sul web dati ed informazioni delicate e decisamente riservatissime.

Leggi anche: Twitter apre anche ai non iscritti, i top tweet accessibili a tutti

Leggi anche

Tecnologia

Snapchat hot: foto erotiche dove trovarle

Molto più di una semplice app: Snapchat hot consente di postare e condividere le foto hot ed in video realizzati per un breve e limitato periodo di tempo prima di autodistruggersi Snapchat è un neonato social network fondato da Evan Spiegel, Bobby Murphy e Reggie Brown che nell’anno 2016 è riuscito a superare Twitter in termini di utenti attivi giornalieri. Non tutti sono al corrente di cosa sia e di come funzioni: Snapchat è un’applicazione che permette di scambiarsi foto e video (della durata massima di 10 secondi) che vengono cancellati in automatico al termine della visualizzazione. Questa applicazione consente agli utenti di chattare con i propri amici in tempo Leggi tutto

1 Trackback & Pingback

  1. Hacking Team ammette la perdita del controllo | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*