"Hai delle isole negli occhi", il nuovo singolo di Tiziano Ferro - Notizie.it

“Hai delle isole negli occhi”, il nuovo singolo di Tiziano Ferro

Cultura

“Hai delle isole negli occhi”, il nuovo singolo di Tiziano Ferro

Dopo aver raggiunto la vetta delle classifiche di vendita e di airplay radiofonico con “La differenza tra me e te” e “L’ultima notte al mondo”, TIZIANO FERRO presenta il nuovo singolo “HAI DELLE ISOLE NEGLI OCCHI”, in radio da venerdì 30 marzo.

HAI DELLE ISOLE NEGLI OCCHI” è la prima traccia dell’album “L’amore è una cosa semplice” pubblicato su etichetta Capitol-EMI lo scorso novembre. Una scelta, questa, motivata dallo stesso Tiziano perchè è una canzone che lo riporta al primo amore, il rhythm & blues, la black music: “mi piaceva l’idea di partire con questo brano perchè quei suoni sono stati il mio primo amore, il punto di partenza.

HAI DELLE ISOLE NEGLI OCCHI” è una canzone d’amore scritta in poco più di un’ora, racconta Tiziano: “avevo questo ritornello che mi girava in testa da giorni e non mi lasciava dormire. Ho dovuto dare pace alla mia mente scrivendo questo brano. È amore gioia, pace, soul”.

Continua intanto il successo dell’album che in 4 mesi non ha mai lascato la top ten della classifica italiana di vendita dei dischi ottenendo 4 dischi di Platino.

L’album, 5° lavoro dell’artista, dopo essere sbarcato con ottimi risultati in Sud America (con il titolo “El amor es una cosa simple”) è stato pubblicato questa settimana anche negli Stati Uniti.

Anche il tour, che partirà da Torino il prossimo 10 aprile, ha già visto raddoppiare il numero dei concerti

che terranno impegnato Tiziano nei prossimo mesi. Sono infatti due gli spettacoli confermati per le città di Caserta, Firenze, Acireale e Genova e addirittura tre quelle per le città di Torino, Milano e Verona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

facce
Cultura

Si scrive facce o faccie?

22 ottobre 2017 di Notizie

Per scrivere correttamente i plurali difficili in -cia e -gia occorre ricordare una semplice regola ortografica.