Halloween: come fare i brownies a forma di fantasmi COMMENTA  

Halloween: come fare i brownies a forma di fantasmi COMMENTA  

Halloween: come fare i brownies con i fantasmi
Halloween: come fare i brownies con i fantasmi

Questi brownies – fantasma sono facili da realizzare e sono il dolcetto ideale per le feste di Halloween! I brownies sono sostanziosi, deliziosi e di facile realizzazione

In occasione della festa di Halloween, la parte superiore dei brownies sarà decorata con delle dolci meringhe di marshmallow a forma di fantasmini. Si fanno in fretta e il risultato è sorprendente. Saranno perfetti per le vostre feste “da paura”!

Avete bisogno di:

  • 180 gr di burro a cubetti
  • 190 gr di cioccolato nero tritato finemente
  • 420 gr di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 3 cucchiaini di estratto di baccello di vaniglia
  • 140 gr di farina
  • 40 gr di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 80 gr di noci o altre nocciole a scelta tritate finemente (opzionale)
  • 2 albumi
  • 50 gr cioccolato al latte, fuso

Preparare i brownies

Preriscaldare il forno a 180°C. Imburrare e rivestire una teglia con la carta forno da 20 cm. Far sbordare leggermente la carta forno dalla teglia.


Mettere il burro in una padella e scaldare a fuoco medio alto. Scaldare il burro e mescolare di tanto in tanto fino a che non risulta dorato e fuso. Togliere il burro dal fuoco e versarlo in una terrina. Aggiungere subito il cioccolato nero al burro e lasciarlo riposare per un minuto finchè non si scioglie del tutto. Mescolare per omogeneizzare il composto fino a che non risulta liscio.


Aggiungere 300 gr di zucchero semolato e mescolare nuovamente per incorporarlo bene al resto del composto.
Dopo lo zucchero aggiungete le uova, una alla volta, sempre mescolando, fino ad unire il tutto. Il composto deve risultare consistente e lucido. Aggiungere due cucchiaini di estratto di vaniglia.


In un’altra terrina mescolare la farina, il cacao e il sale.
Aggiungere gli ingredienti in polvere al composto al cioccolato. incorporarlo delicatamente fino a che non risulta un composto omogeneo.

L'articolo prosegue subito dopo

Aggiungere le noci e mescolare per incorporarle al composto.

Versare il composto nella teglia preparata in precedenza e livellare la parte superiore con una spatola di gomma. Cucinare in forno per 35-45 minuti o fino a che i bordi risultano cotti e la parte superiore appare lucida e con delle piccole crepe. Il centro del brownie deve essere leggermente morbido.

Lasciare raffreddare il brownie nella teglia per 20 minuti prima di capovolgerlo su una griglia e lasciarlo raffreddare completamente.
Una volta raffreddato completamente trasferitelo su una superficie di lavoro pulita. Poi con un taglia biscotti tondo da 6 cm ricavate dei dolcetti e metteteli da parte per decorarli.

Preparare la meringa Marshmallow

Mettere gli albumi e una presa di sale nel mixer con la frusta (oppure usate uno sbattitore elettrico). Montate a neve ben ferma gli albumi.

Versare il resto dello zucchero (120 gr) negli albumi e aumentare la velocità del mixer. Continuare a montare fino a che la meringa non forma delle “punte” rigide e lucide. Aggiungere il rimanente estratto di vaniglia e incorporare.

Decorare i brownies

Posizionare i brownies tondi su una griglia da forno. Mettere la meringa marshmallow in una sac à poche e tagliare la punta. Decorare i brownies con la meringa, dando la forma di piccoli fantasmi.

Fondere il cioccolato al latte e con uno stuzzicadenti trasferire il cioccolato sulla meringa per disegnare occhi e bocca del fantasma.

Potete lasciare i fantasmi di meringa così come sono, ma se avete a disposizione un cannello da cucina otete usarlo per bruciacchiare le punte fino a che non diventano marrone scuro.

Servire

Questi brownies dovrebbero essere serviti a temperatura ambiente il giorno stesso in cui vengono fatti, possono essere conservati in un contenitore ermetico in frigorifero per tre giorni. In questo caso lasciarli a temperatura ambiente per circa 15 minuti prima di servire.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*