Halloween: facciamo un portavaso a forma di zucca COMMENTA  

Halloween: facciamo un portavaso a forma di zucca COMMENTA  

Halloween: facciamo un portavaso a forma di zucca
Halloween: facciamo un portavaso a forma di zucca

Le foglie iniziano a cambiare colore e il momento più spaventoso dell’anno si avvicina, prepariamo una decorazione per il nostro giardino

Le foglie iniziano a cambiare colore e aspetto e il momento più spaventoso dell’anno si avvicina, bisogna però ricordare una cosa importante: non tutte le decorazioni di Halloween devono essere nere e arancione! Rendete creativa la classica zucca da lanterna e create questo bel portavasi a forma di zucca. Riempiendo l’onnipresente secchiello per i dolcetti con una miscela di cemento e con un contenitore di plastica potete creare una nuova casa per le vostre piante preferite, che strizza l’occhio alla stagione. Il giusto compromesso tra lo stile Halloween e lo chic.

Leggi anche: Justin Bieber commemora Michael Jackson


Avete bisogno di:

  • Miscela di cemento
  • Acqua
  • Secchiello
  • Zucca portadolci in plastica
  • Paletta
  • Un secchiello di plastica
  • Un peso o un oggetto pesante
  • Nastro pesante
  • Taglierino
  • Terra per le piante

Fase 1: Preparare la miscela di cemento

Versate una generosa quantità di polvere di cemento nel secchio. Poi aggiungere l’acqua poco per volta e continuate a mescolare fino a raggiungere una consistenza simile a quella del gelato.

Leggi anche: Il corpo di un uomo è strato trovato nel cemento in un negozio di idraulica


Fase 2: Creare lo stampo della zucca

I secchielli porta dolci a forma di zucca sono lo stampo perfetto: sono facili da reperire, non costano molto e possono essere tagliati alla fine del progetto. Iniziate a versare la miscela di cemento direttamente nella zucca fino a riempirla per tre quarti.


Consiglio

  • Per ridurre le imperfezioni, date dei colpi ai lati del secchiello per ridurre le bolle d’aria. Potete anche sollevare lo stampo a forma di zucca e batterlo delicatamente per terra per distribuire bene il cemento.

Fase 3: Preparare e inserire il portavaso

Spingete il contenitore nel cemento fino a quando il bordo del secchiello affonda nel cemento. Non lasciatelo andare in questo momento perchè il secchiello interno risalirebbe e uscirebbe dalla zucca. Per evitare che ciò accada, mettete un peso o un oggetto pesante nel secchiello interno e fissate con un nastro adesivo resistente.

L'articolo prosegue subito dopo

Fase 4: Aspettate e scoprite

Lasciate che la zucca riposi per almeno 24 ore affinchè il cemento rapprenda. A questo punto arriva la parte divertente: usate un taglierino per eliminare la zucca di plastica dal portavaso. Fate attenzione a non tagliare la parte sottostante, rimarrebbero delle strisce. Ripetete questa operazione per togliere anche il secchiello di plastica interno.

Fase 5: Piantare ed esporre
Aggiungete tutte le piante che vi piacciono. Questo portavasi può anche essere un bellissimo centrotavola per interni, oppure potete tenerlo fuori come una decorazione da paura!

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*