Hamas: Ahmed Jaabari ucciso da un missile israeliano

Esteri

Hamas: Ahmed Jaabari ucciso da un missile israeliano

Il comandante militare di Hamas Ahmed Jaabari è stato ucciso oggi. Jaabari si trovava in auto quando è stato colpito da un missile israeliano.

Questo il comunicato ufficiale di Israele: «Ahmed Jaabari, il capo del braccio armato di Hamas (Brigate Ezzedin al-Qassam, ndr), era stato direttamente responsabile negli ultimi anni della esecuzione di attacchi terroristici contro lo Stato di Israele»: lo afferma un comunicato del portavoce militare israeliano, rivendicandone formalmente l’uccisione. «Lo scopo di questa operazione – si legge ancora nella nota – era colpire in maniera significativa la catena di comando della leadership di Hamas e della sua infrastruttura terroristica». «Si è trattato di un’azione ‘chirurgicà » sostiene il portavoce israeliano, secondo il quale il raid non ha colpito «persone innocenti».

 

Probabilmente Jaabari non sarà l’unica vittima di oggi. In queste ore è in corso un raid israeliano sulla Striscia di Gaza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche