Hang Son Doong: la grotta più grande al mondo - Notizie.it
Hang Son Doong: la grotta più grande al mondo
Viaggi

Hang Son Doong: la grotta più grande al mondo

grande
Hang Son Doong: la grotta più grande al mondo

Oggi ti portiamo alla scoperta di Hang Son Doong, la grotta più grande al mondo. Conosciamo le sue caratteristiche in questo articolo.

Hang Son Doong è la grotta pià grande al mondo. Si trova in Vietnam, per la precisione nel parco Nazionale Phong Nha – Ke nella provincia del Quang Binh. La grotta è lunga 5 km e il suo passaggio principale è considerato il più grande e maestoso al mondo.

hang-son-doong-cave-vietnam2

Tra le caratteristiche che la contraddistinguono vi sono sicuramente le doline che permettono alla luce di filtrare lungo le pareti superiori e che permette una vegetazione interna ricca di alberi e di piante. All’interno della grotta si trovano alcune delle stalagmiti più alte al mondo che possono raggiungere una lunghezza di circa 70 metri.

son-doong-cave-gate

La scoperta della grotta

La scoperta della grotta avvenne grazie a un contadino che negli anni 90 lavorava come disboscatore illegale a Bo Trach. Mentre stava facendo una spedizione per estrarre del legno di agar, nel 1991, l’uomo vide l’entrata della caverna con il fiume ad attraversarla. Non avendo a disposizione né corde né altri strumenti, decise di non entrare nella caverna.

Abbandonò il lavoro di disboscatore illegale conducendo una vita da coltivatore locale. Il ricordo della grotta non lo abbandonò mai.

160824164935-hang-son-doong-13entering-the-jungle-super-169

Nel 2009, alcuni studiosi della British Cave Research Association, essendo venuti a conoscenza di questa grotta, domandarono l’aiuto al contadino che fece loro da guida all’interno della grotta. In seguito a questa prima spedizione, furono trovate 11 grotte non appartenenti a nessun registro.

stock-photo-73450325

Due di queste grotte presero il nome di Kahn, il contadino e di sua figlia, Thai Hoa. In seguito ci furono altre due spedizioni, ma il contadino non si ricordava più l’ingresso alla grotta. I ricercatori gli chiesero di contattarli nel caso si fosse ricordato di come si entrava nella grotta.

hang-son-doong-2[5]

In seguito, il contadino trovò l’entrata. Il team inglese tornò in Vietnam e poterono avventurarsi nella grotta, considerata la più grande al mondo. Da quel giorno, il contadino ha il ruolo di guida per molte spedizioni di speleologi che vengono ad ammirare la grotta e a studiarla.

caves-2_2948990k

La particolarità di questa grotta, non è solo la sua dimensione, la sua immensa grandezza, ma anche il clima interno che è veramente unico.

I crolli, avvenuti nel corso della storia, hanno portato all’apertura di alcune fessure che permettono di far passare la luce e l’acqua all’interno. L’interno della grotta è popolato da animali, quali scimmie e volpi volanti. Inoltre, alcuni studiosi sono venuti a conoscenza di piatte che vivono solo all’interno di questa grotta.

hang-son-doong-1

La provincia di Quang Binh, dove si trova questa grotta, è conosciuta come una delle aree maggiormente poveri del Vietnam. Da quando si è scoperto di questa grotta, è ora una area molto turistica ed è una delle località maggiormente turistiche di tutta l’Asia. Gli abitanti della regione possono ora contare sull’affluenza turistica e il villaggio è oggi la capitale degli speleologi per quanto riguarda il sud est asiatico. Il passaggio all’interno si caratterizza, non solo per le stalagmiti, ma anche per i molti fossili che puoi incontrare lungo il percorso.

1477357803693

Come raggiungere la grotta

Nel caso volessi visitarla, sappi che per raggiungerla è necessario passare attraverso il villaggio di Ban Doong.

La vita qui per le popolazioni è dura, proprio perché sono isolati dal mondo esterno. L’accesso è possibile solo a piedi. La scoperta di questa grotta è sicuramente una crescita per la comunità del piccolo villaggio.

160824164842-hang-son-doong-10hang-en-campsite-exlarge-169

hqdefault

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche