Hannibal in Nepal: uccide una donna e ne mangia gli organi

News

Hannibal in Nepal: uccide una donna e ne mangia gli organi

Orribile caso di cannibalismo in Nepal. La vittima è una donna il cui corpo è stato trovato privo di alcuni organi come fegato, intestino e cuore. Sarebbero stati letteralmente mangiati dal suo assassino, un nepalese di 38 anni, fermato e arrestato dalla polizia in una zona boschiva nei pressi di Satbariya, nel distretto Dang, ed ora acusato non solo di omicidio ma anche di cannibalismo.

Proprio come nel film Hannibal, l’uomo, il cui nome sarebbe Ramsh Bk, avrebbe prima uccido la donna di 56 anni per poi mangiare gli organi. Infine sarebbe fuggito cercando di nascondersi, come spiegato da un poliziotto. L’uomo era già noto alle autorità per aver rubato e uccido diversi capi di bestiame, dei quali aveva mangiato cuore e fagato. Le autorità hanno spiegato che contro il nepalese vi sono anche denuncie per aver riesumato i corpi da un vicino cimitero, per mangiarne organi interni e la testa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche