Hard disk esterno non riconosciuto: cosa fare

Tecnologia

Hard disk esterno non riconosciuto: cosa fare

Hard disk esterno: prezzo e marche
Hard disk esterno: prezzo e marche

Il vostro hard disk esterno non viene riconosciuto dal pc? Cosa fare in questo caso? Mantenete la calma e in pochi passaggi risolverete il problema. Vi forniamo le istruzioni.

Gli hard disk esterni, chiavette USB o altro, generalmente vengono riconosciuti e rilevati dal vostro computer. Può capitare, però, che ciò non si verifichi. Cosa fare allora?

Hard disk esterno non riconosciuto: cause

Se il vostro hard disk esterno non viene riconosciuto, all’origine del problema potrebbe esserci una rottura della porta USB, un problema con il driver o relativo alla partizione del disco, o in casi estremi, addirittura una rottura dell’hard disk in questione.

Hard disk esterno non riconosciuto: cosa fare

La prima mossa intelligente da fare è scollegare l’hard disk esterno e collegarlo su un’altra porta del pc. Se il problema continua a sussistere, potete escludere che la causa sia la porta USB. Se non viene rilevato nella sezione “pannello gestione disco”, provate a collegarlo ad un altro computer, in modo da escludere l’ipotesi che sia il vostro dispositivo a crearvi problemi.

Se l’hard disk esterno non viene rilevato neppure su un altro pc, allora il problema potrebbe essere connesso al driver. In questo caso, probabilmente, si tratterà di un aggiornamento del driver da dover effettuare.

Infine se state prendendo in considerazione l’idea di comprare una nuova SSD o di sostituirne una vecchia, non possiamo che consigliarvi la nostra personale top five.

Classifica migliori Hard disk esterni

Kingston

La compagnia statunitense, da sempre all’avanguardia nel campo della ricerca di soluzioni tecnologiche innovative per ciò che concerne i dispositivi di archiviazione di massa (a loro si deve, in massima parte, lo sviluppo e l’evoluzione della tecnologia USB in questo specifico campo), non si è fatta sfuggire l’occasione, e prima di molte altre compagnie ha puntato forte sullo sviluppo di unità SSD tanto performanti quanto tecnologicamente avanzate.

SanDisk

Altra azienda californiana che, al pari di Kingston, ha fatto fortuna soprattutto con le chiavette USB e gli hard disk esterni, ma che alla comparsa delle SSD non si è lasciata sfuggire l’occasione di mettere le mani su questo fetta di mercato.

Lo ha fatto con una serie pressoché infinita di prodotti decisamente cheap – in tutti i sensi, purtroppo -, ma anche con una serie di unità di lusso, per professionisti dell’informatica e/o grandi aziende che operano nel settore informatico.

Intel

L’azienda di Santa Clara, California, è il colosso per eccellenza nella produzione di dispositivi a semiconduttore. Si occupa, in altre parole, prevalentemente di componentistica interna ai computer e agli altri device elettronici, e anche per quanto riguarda il mercato delle SSD non fa eccezione. O meglio, la fa, nel senso che produce anche un ridotto ventaglio di SSD per uso esterno; ma in conformità con la linea aziendale che le permette di essere da anni tra i primi cinque marchi più ricchi e pregiati al mondo, ha puntato soprattutto sulle SSD da montare internamente ai computer.

Samsung

Ovviamente non poteva mancare all’appello la vorace piovra sudcoreana, che fra scandali di ogni genere, anche di natura politica, e lanci in pompa magna di nuovi smartphone, non manca di far sentire a tutti la propria presenza anche nel campo delle unità a stato solido.

Lo fa con un pugno di prodotti perfettamente in linea con la filosofia dell’azienda, ovvero: alte prestazioni! Approfittatene.

Seagate Technology

Il colosso dei dischi rigidi – è il secondo produttore al mondo – con sede nella iconica Cupertino, ha deciso da tempo di mettere le proprie expertise al servizio della tecnologia SSD. Lo ha fatto con un florilegio di prodotti che spaziano con una certa libertà tra l’economico e il pregiato. Senz’altro uno dei brand più affidabili sul mercato, fidatevi!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Tablet Huawei
Android

Huawei Tablet: guida all’acquisto sul web

22 agosto 2017 di Lorenzo Cagnazzo

Andiamo a vedere i migliori modelli disponibili di tablet di casa Huawei, che ha immesso in commercio varie tipologie di device classificati nelle varie fasce di mercato, con prezzi e specifiche davvero molto interessanti.