Heroes, meet in Maratea : A Tavola con le Startup

Tecnologia

Heroes, meet in Maratea : A Tavola con le Startup

start up a tavola

"Startup in famiglia" unirà le persone e le imprese facendole interagire nell'informalità di un pasto.

A tavola con le startup grazie alla nuova iniziativa di “Heroes, meet in Maratea”, il primo festival internazionale sulle imprese e la tecnologia. Heroes è un evento sull’innovazione che nella scorsa edizione ha raccolto numerose presenze, grazie anche alla partecipazione di 150 importanti ospiti. Come abbiamo già riportato in precedenza, il festival dell’innovazione si svolgerà dal 21 al 23 settembre a Maratea.

Un’esperienza in cui si manifesta lo spirito di contaminazione proprio di Heroes, in grado di unire realtà diverse, quali imprese, startup, università, istituzioni. Ecco perché si costituisce come una piattaforma, in grado di connettere questi soggetti” così descrive l’evento la Co-Founder di Heroes Valentina Cillo.

Da Nord a Sud parteciperanno con le loro idee e innovazioni moltissime startup attive in diversi settori. “Verranno raccolte idee, frammenti di vita quotidiana, foto e storie, video e parole che permetteranno alla migliore idea di impresa di emergere tra le altre.

Si tratta inoltre di un’importante occasione di partecipazione rivolta al territorio italiano, qui nella condizione di entrare a contatto con una dimensione realmente internazionale” aggiunge la Co-Founder di Heroes Andreaina Serena Romano.

Gli obiettivi dell’ iniziativa “Startup in famiglia”

“Startup in famiglia” unirà le persone e le imprese facendole interagire nell’informalità di un pasto. L’appuntamento è per venerdì 30 giugno, dove verranno dedicate oltre 70 cene alle startup più promettenti su tutto il territorio nazionale, si svolgerà precisamente in 40 città. Milano, Torino, Venezia, Bologna, Firenze, Bari, Palermo, Roma e Napoli sono solo alcune delle tappe.

Che cos’è Gnammo e come funzionerà la collaborazione con Heroes

La nuova iniziativa sarà realizzata in collaborazione con Gnammo insieme alla community di Instagramers Italia. Gnammo è la piattaforma italiana di social eating che consente di conoscere nuovi amici, basterà consumare insieme a degli sconosciuti una colazione, un pranzo, una cena oppure un frizzante aperitivo.

Tra i 220mila utenti di Gnammo che hanno risposto alla call, verranno selezionati alcuni nuclei familiari che dovranno accogliere gli startupper, per ascoltare le loro idee e progetti dall’ideazione fino al lancio sul mercato A tavola i meccanismi di socializzazione sono i più veri, i cuochi di Gnammo non solo prepareranno gustose pietanze e le serviranno ai nuclei familiari ed agli startupper ma svolgeranno un ruolo da veri aggregatori.

Le parole di Cristiano Rigon, Presidente e CEO Gnammo, sono chiare: “Obiettivo dell’iniziativa è creare un ponte tra l’universo delle startup e il mondo reale, uscire fuori da classici schemi, anche linguistici, dettati dagli addetti ai lavori”

Nel corso della cena ogni nucleo dovrà valutare l’ efficacia del loro startupper, solo uno di loro arriverà alla vittoria del premio finale.

Il premio consisterà in un riconoscimento in servizi come mentoring, consulenza grafica e rebranding per migliorare ed accelerare la creazione della startup, oltre alla partecipazione al Festival di Maratea.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche