Hillary e Bill Clinton, c'è aria di crisi. La coppia potrebbe scoppiare

Hillary e Bill Clinton, c’è aria di crisi. La coppia potrebbe scoppiare

Gossip e TV

Hillary e Bill Clinton, c’è aria di crisi. La coppia potrebbe scoppiare

Hillary e Bill Clinton

L'indiscrezione arriva dal New York Post. Hillary e Bill Clinton avrebbero litigato a causa del libro sulla campagna elettorale e adesso non si parlano più

Bufera in casa Clinton. A quanto pare, Hillary e Bill Clinton sarebbero in crisi. Secondo alcune indiscrezioni, tra i due sarebbe avvenuta una lite furibonda riguardante opinioni discordanti sul volume che la ex candidata alla Casa Bianca ha scritto. E adesso la situazione sarebbe ormai irrecuperabile: la coppia ormai non si parlerebbe da mesi.

Lo scoop del New York Post

A diffondere la notizia della lite, avvenuta la scorsa estate, è Page Six, il sito di gossip del New York Post. A casa Clinton ormai l’aria è irrespirabile. I due sarebbero stati protagonisti di una discussione molto accesa circa alcuni dettagli della biografia dell’ex first lady. Bill non avrebbe gradito alcuni contenuti del manoscritto, ma sua moglie non ha voluto saperne dei suoi consigli. Così l’ex presidente americano, fuori di sé dalla rabbia, lo ha lanciato dritto nel cestino.

Il noto sito americano cita come fonte della notizia lo scrittore Edward Klein, famoso per aver pubblicato le biografie di famiglie importanti come quella dei Kennedy, di Michelle e Barack Obama e degli stessi Clinton.

Lo scrittore, a sua volta, riferisce di aver appreso la notizia da alcuni amici della coppia.

Litigio in casa Clinton

Secondo quanto raccontato, Hillary avrebbe dato il manoscritto a suo marito per farglielo leggere, prima di spedirlo all’editore. Di certo, però, non si aspettava che Bill non gradisse diversi punti della sua opera. Ha infatti annotato con una matita rossa alcune correzioni ai margini della bozza, che avrebbero apportato delle modifiche piuttosto corpose al testo. Ma Hillary non ci sta e senza neanche rendersi conto di quali fossero le perplessità del suo consorte esclama: “Il libro è finito e sarà pubblicato così”. La sua reazione lo ha talmente indispettito, tanto che ha lanciato il libro nel cestino della spazzatura.

Bill Clinton non avrebbe apprezzato i toni ed i contenuti raccontati nel volume. Infatti, a suo avviso, la donna emergeva “frastornata, arrabbiata e confusa, qualità non adatte a una persona che aspira a essere un leader mondiale”. Anche il titolo “What happened” (Cosa è successo) era inadatto.

La domanda, così diretta, avrebbe indotto i lettori a fornire una risposta altrettanto inevitabile: “E’ successo che hai perso”.

Hillary e Bill Clinton

Hillary e Bill: separati in casa

Intanto Hillary comincia la promozione del libro, che è stato pubblicato il 12 settembre. Il testo racconta cosa è successo durante la campagna elettorale che l’ha vista sconfitta contro l’attuale presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Anche nel corso del book tour, Hillary continua a incolpare gli hackers russi per l’esito sfavorevole delle elezioni. Ed i coniugi sono in disaccordo anche su questo punto. Bill la aveva avvisata che avrebbe perso se non avesse fatto campagna nel Rust Bell, la regione compresa dai Grandi laghi fino al Midwest degli Stati Uniti.

Il botta e risposta tra i due non si placa. Un portavoce di Hillary Clinton dichiara: “E’ solo un uomo triste che ha bisogno di inventarsi la realtà”. E lo staff di Bill risponde così: “E’ solo un patetico bugiardo”. Ormai quel che fatto è fatto, i due sono separati in casa e la rottura sembra irreversibile.

Certo, la coppia ha già attraversato momenti di crisi. Basta pensare allo scandalo che ha coinvolto Monica Lewinsky e Bill Clinton durante il suo mandato presidenziale. Che riescano a superare anche questa? Ai posteri l’ardua sentenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche