Hockey pista, risultati 6 giornata di campionato COMMENTA  

Hockey pista, risultati 6 giornata di campionato COMMENTA  

Sabato sera si sono giocati quattro match della 6 giornata del campionato italiano di serie A1 di hockey pista.

Carispezia Sarzana – Centemero Monza 5-4

Si è fermata a Sarzana la cavalcata del neopromosso Monza, che arrivava da due vittorie consecutive (Valdagno e Giovinazzo). I lombardi hanno così mancato l’aggancio della vetta della classifica a 13 punti (aggancio che sarebbe comunque stato provvisorio, in attesa del risultato del Forte dei Marmi di martedì sera). Importantissima vittoria per il Sarzana, acciuffata all’ultimo, dopo che il match era stato in parità (prima 1-1 nel primo tempo, poi 3-3 e 4-4 nel secondo). Ora i liguri sono terzultimi, fuori dalla zona retrocessione, dove al momento ci sono il Thiene e il Cremona Hockey (che però deve giocare martedì).

Hockey Thiene – Amatori Wasken Lodi 4-8

Niente da fare per il neopromosso Thiene, ancora a zero punti e ultimo in classifica dopo sei partite. E dire che, dopo un quarto d’ora, il Thiene era avanti di due gol, ma quest’anno il Lodi di Ambrosio, Illuzzi e Verona fa davvero paura: 12 punti, 31 gol fatti e 20 subiti e secondo posto in classifica, fra le grandi del campionato. Da valutare la tenuta a lungo andare, ma la squadra è di quelle di alto livello e, finora, lo ha dimostrato.

Leggi anche: Il golf riapre i battenti con la promettente stagione 2017


Hockey Trissino – Banca Cras Follonica 5-2

Prima sconfitta stagionale per l’ex capolista Follonica, travolta da un secondo tempo stellare del Trissino, che, partendo dall’uno a uno alla fine del primo parziale, rifila quattro gol ai toscani e subisce il 5-2 solo nel finale. Risultato non previsto, perché finora il Follonica non aveva mai perso e aveva subito 16 gol in 5 partite. Si conferma invece il buon momento del Trissino, lanciato al recupero di importanti posizioni in classifica, in maniera da piazzarsi in modo stabile in zona playoff.

Leggi anche: Calciomercato: Muriel sembra essere molto vicino al Napoli


Admiral Valdagno – Afp Giovinazzo 7-4

Ha retto solo un tempo il Giovinazzo, chiudendo il primo parziale sul due a due, ma nel secondo tempo i veneti sono emersi in modo prepotente. L’attuale posizione in classifica del Valdagno è forse l’anomalia più grande, in questo momento del campionato, ma è probabile che ci siano cambiamenti a breve. Il Giovinazzo, invece, reduce dalla batosta di Monza (dove è stato sconfitto per 12 a 1), aveva un disperato bisogno di fare punti per ritrovare convinzione e autostima.


Martedì sera si giocheranno i restanti match della giornata di campionato:

Sind Bassano – CGC Viareggio

Hockey Forte dei Marmi – Sinus Matera

Cremona Hockey – Falzanè Lanaro Breganze

Leggi anche

Il presidente del Coni Giovanni Malagò
Sport

Calcio. Coni taglia contributi a Figc, -4,5 mln

Coni taglia contributi a Figc, -4,5 mln   Ammonta a 4,5 milioni di euro il taglio che il CONI ha deciso per contributi annuali alla Figc. Da 37,5 mln, si passa a 33 per l'anno 2017. E' quanto si é appreso al termine della riunione sui contributi che il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha tenuto oggi con i presidenti federali. Su 44 federazioni coinvolte, l'unica a presentare segno meno è proprio la Figc. Per altre 13 contributi invariati, mentre 30 ottengono un aumento. Tra queste, le più premiate sono quelle che hanno portato maggiori risultati a livello olimpico: nuoto, Leggi tutto

2 Trackback & Pingback

  1. Hockey pista, risultati 6 giornata di campionato | Ultime Notizie Blog
  2. Hockey pista, risultati 6 giornata di campionato | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*