Hockey pista serie A1, risultati 7 giornata di campionato

Sport

Hockey pista serie A1, risultati 7 giornata di campionato

Si sono disputati nel fine settimana gli incontri della 7 giornata del campionato italiano di serie A1 di hockey pista.

Da registrare la prima sconfitta della capolista Forte dei Marmi, il ritorno alla vittoria della Sinus Matera e la conferma dell’ottimo momento dell’Amatori Wasken Lodi.

CGC Viareggio – Hockey Trissino 5-1

Vittoria netta del Viareggio sul Trissino. Il primo arrivava dalla sconfitta subita a Bassano, il secondo invece dalla notevole vittoria contro il Follonica. Il campo ha premiato i versiliesi, che si sono imposti per 5 a 1. Entrambe le squadre restano in zona playoff, Viareggio a 12 punti, Trissino a 11.

Banca Cras Follonica – Carispezia Sarzana 6-2

Torna alla vittoria il Follonica, protagonista di un ottimo avvio di campionato, contro il Sarzana che, invece, resta penultima in classifica, con la peggiore difesa del torneo (42 gol subiti) e la peggiore differenza reti (-24).

AFP Giovinazzo – Amatori Wasken Lodi 4-7

Continua al cavalcata dell’Amatori Wasken Lodi, che non perde dalla terza giornata contro il Matera.

Il Giovinazzo del bomber Franco Amato, invece, ha sin qui raccolto soltanto 4 punti e ha subito 41 reti (solo Sarzana ha fatto peggio).

Falzanè Lanaro Breganze – Hockey Forte dei Marmi 7-3

Proprio quando sembrava che il campionato avesse già eletta la sua regina, quella regina è caduta. Il Breganze, che finora ha perso soltanto contro il Giovinazzo in maniera del tutto inaspettata, si è dimostrata una squadra di altissimo valore, capace di mettere sotto i campioni toscani, sconfitti per la prima volta nel torneo. In testa rimane comunque il Forte dei Marmi a 16 punti, ma Lodi è subito dietro, con 15, e, con 14 punti, in terza posizione c’è il trio Matera, Follonica e, appunto, Breganze.

Sinus Matera – Admiral Valdagno 7-2

Torna a fare punteggio pieno il Matera, dopo la sconfitta del turno precedente contro il Forte dei Marmi, mentre il Valdagno non riesce ancora a trovare continuità di risultati: nelle ultime tre gare, un pareggio, una sconfitta e una vittoria.

Centemero Monza – Hockey Thiene 5-4

Vince ancora il Monza, anche se con qualche brivido di troppo.

Con 13 punti, il Centemero occupa una posizione in classifica davvero invidiabile per una neo promossa. Fermo ancora a zero punti, in conseguenza delle sette sconfitte rimediate in altrettante gare, il Thiene, l’altra neo promossa del campionato.

Cremona Hockey – Sind Bassano 3-3

Pareggio che vale oro per il Cremona, che arrivava da quattro sconfitte consecutive. Deluso invece il Bassano, che sperava in una vittoria per non perdere contatto con la zona playoff. Ora i veneti sono fermi a otto punti, con il Trissino a 11.

Questa la classifica aggiornata dopo 7 turni:

16 punti Hockey Forte dei Marmi

15 punti Amatori Wasken Lodi

14 punti Falzanè Lanaro Breganza, Sinus Matera, Banca Cras Follonica

13 punti Centemero Monza

12 punti CGC Viareggio

11 punti Hockey Trissino

8 punti Sind Bassano, Admiral Valdagno

4 punti Cremona Hockey, AFP Giovinazzo, Carispezia Sarzana

0 punti Hockey Thiene

Prossimo turno in programma il 21 novembre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche