Honduras, 16 enne dichiarata morta: si sveglia nella bara dopo la sepoltura

News

Honduras, 16 enne dichiarata morta: si sveglia nella bara dopo la sepoltura

honduras

Incredibile incidente in Honduras, Neysi Perez, 16enne da poco sposata, per errore è stata sepolta viva nel suo abito da sposa

Neysi Perez, ragazza di 16 anni dell’Honduras, era incinta da 3 mesi. Si era da poco sposata ed è stata sepolta viva. I parenti l’avevano trovata un giorno priva di sensi sul pavimento del bagno. Avevano subito pensato ad un attacco cardiaco ma poi la sedicenne aveva iniziato ad avere la schiuma alla bocca.

Allora spaventati avevano deciso di chiamare un’esorcista. La situazione della ragazza non era migliorata e poco dopo essere stata portata in ospedale era stata dichiarata morta.

L’avevano sepolta al cimitero locale nel suo vestito da sposa. Il giorno dopo il funerale però il marito si è recato sulla sua tomba e ha sentito dei rumori provenire dal sottosuolo.

Lei urlava per chiedere aiuto. Non ci potevo credere. Ero entusiasta, pieno di speranza“, ha ricordato il marito. Allora ha chiamato il custode del cimitero per farsi aiutare a liberarla. “Non avrei mai immaginato che ci fosse qualcuno vivo là dentro. Ma quel ragazzo è venuto a chiamarmi per chiedermi di liberare sua moglie dalla tomba”, ha dichiarato l’uomo. Disseppellita la tomba l’hanno trovata col vetro spaccato.

Neysi però era morta. Le sue dita erano livide come se avesse lottato per cercare di uscire dalla sua bara. I medici hanno cercato comunque di rianimarla, ma non c’è stato nulla da fare. La giovane è stata riseppellita nuovamente nella stessa cripta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...