Hostess Alitalia Fiumicino trovata morta in casa COMMENTA  

Hostess Alitalia Fiumicino trovata morta in casa COMMENTA  

Azzurra-Matiddi-300x300

Giallo a Fiumicino. Una giovane hostess di 24 anni, Azzurra, è stata trovata morta in casa da sua madre. La donna, preoccupata del fatto che la figlia non rispondeva al telefono, è entrata nell’appartamento facendo la terribile scoperta. La ragazza era accasciata nel bagno, senza vita. La magistratura dovrà ora fare luce su una morte al momento inspiegabile. Azzurra Matiddi, assistente di terra Alitalia presso l’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Roma, non aveva segni di violenza o colluttazione sul corpo.


Inoltre non faceva uso di sostanze stupefacenti e non aveva alcuna patologia conclamata. La giovane, descritta da familiari e amici come solare  piena di vita, non pensava certo al suicidio.

Nell’abitazione sembra essere tutto a posto, non vi è alcuna traccia che lasci presagire una rapina o altri atti del genere. Sarà l’autopsia, nei prossimi giorni, a svelare le ragioni di questa morte così improvvisa e strana.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*