Hotel Gallia: furto di gioielli nel lussuoso albergo di Milano

Milano

Hotel Gallia: furto di gioielli nel lussuoso albergo di Milano

excelsior-hotel-gallia
Hotel Gallia: furto di gioielli

Hotel Gallia visitato da malviventi che hanno forzato una teca portandosi via due anelli e una collana. Ripresi dalle telecamere nel momento del furto

L’Hotel Gallia è un albergo di lusso che si trova a Milano in pieno centro ed è famoso per aver dato i lustri al calciomercato, sede storica di affari calcistici. L’edificio era stato ristrutturato un paio di anni fa e lo si può assolutamente definire una perla nel cuore della city meneghina. Addirittura era uscita, qualche tempo fa, la notizia che potesse tornare ad ospitare il calciomercato estivo.

La notizia in questione però non è certamente delle più favorevoli per l’hotel. All’interno di esse infatti è stato effettuato un colpo che ha visto due malviventi portarsi via due anelli e una collana che erano custoditi in una teca all’interno del Gallia di piazza Duca d’Aosta.

Il furto si sarebbe verificato domenica scorsa, 30 aprile, nel pomeriggio ma solamente nella serata di lunedì è stato scoperto tale ammanco. La ricostruzione è stata effettuata dalla Polizia che sta indagando sull’avvenuto. L’ammontare del furto sembrerebbe variare tra i 25.000 e i 30.000 euro.

Sono state le immagini delle telecamere a circuito chiuse poste all’interno del longue bar a portare in evidenza due persone che hanno forzato la teca con molta agilità aiutandosi con un arnese e si sono allontanate senza farsi notare troppo.

Questo è quanto ha dichiarato di fatto la Questura dopo aver sentito il personale dell’Albergo che, ricordiamo, possiede la suite più lussuosa del mondo.

Indagini che sono in corso alla ricerca dei due personaggi che, con molta bilità sono riusciti ad impossessarsi dell’ingenti bottino.

Da registrare che tale furto assomiglia molto ad un altro avvenuto qualche giorno prima in un altro Hotel, il Baglioni, all’interno della gioielleria, dove era stata trafugata una collana di diamanti. Anche in quel caso erano erntrati in azioni due uomini. In quel caso un solo gioiello portato via ma di grande valore, come a dire persone esperte che sapevano esattamente cosa poarte via lasciando il resto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...