Huawei Honor: caratteristiche tecniche

Tecnologia

Huawei Honor: caratteristiche tecniche

Huawei

Le principali caratteristiche tecniche che fanno degli smartphone della famiglia Honor – marca parallela di Huawei – tra i più ricercati sul mercato.

Più volte abbiamo avuto modo di parlare dei prodotti Honor, vale a dire la sottomarca – ma sarebbe più corretto definirla marca parallela o consorella – di Huawei che fabbrica dispositivi di telefonia cellulare di ultima generazione, con un target più giovane e low cost. In Cina, Honor è un must, che ha praticamente superato Huawei come penetrazione sul mercato, in particolare presso i consumatori under 30. E ora, al pari di Lenovo e altre rampanti aziende cinesi, si sta lanciando in picchiata sul mercato internazionale, riscuotendo un successo assolutamente stimabile in particolare nei mercati dell’Unione Europea. Ma quali sono i segreti del successo degli apparecchi con marchio Honor? Perché di segreti – al plurale – bisogna parlare, sebbene tutti riconducibili al binomio hardwaresoftware: eccoli elencati nelle righe che seguono.
Abbiamo esaminato le ultime tre generazioni di cellulari Honor attualmente presenti sul mercato: Honor 6, Honor 7 e Honor 8, ovvero gli smartphone che hanno decretato il successo della sottomarca di Huawei al di fuori del mercato cinese.

Il tratto comune ai tre modelli è il costante aggiornamento del software, in particolare del sistema operativo, che ha fatto della famiglia Honor uno dei migliori smartphone Android del mondo. Anche l’hardware è di primissimo ordine: si pensi al duplice processore quad core da 2.3 GHz Cortex A72 e quad core da 1.8 GHz Cortex A53 dell’Honor 8, ma anche il binomio formato dal quad core da 1.7 GHz Cortex A15 e dal quad core da 1.3 GHz Cortex A7 dell’Honor 6 puo dire la sua.

Altro punto di forza, il touch screen preciso e performante, dalla risoluzione importante – 1920 x 1080 pixel – e dalle misure adeguate alle esigenze degli utenti più assidui di social network e app con immagini, come Instagram: dai 5 pollici di diagonale di Honor 6, infatti, si è passati ai 5,2 dei modelli successivi. Rimanendo in tema di immagini, anche la fotocamera è particolarmente performante: 12, 13 o addirittura 20 megapixel per il modello Honor 7 (quello pensato appositamente per i fotomaniaci). Altro punto a favore della famiglia Honor, la memoria espandibile: i 64 GB di Honor 7 sono una base persino smodata, ma anche i 32 GB degli altri due modelli sono più che sufficienti. Ultima caratteristica, non di natura tecnica ma non per questo trascurabile, il prezzo: si pensi che Honor 7 costa intorno ai 177 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...