I 10 ingredienti più inusuali che devi provare

Guide

I 10 ingredienti più inusuali che devi provare

Di solito gli ingredienti da cucina particolari sono presentati solo sui piatti di in un ristorante etnico. Ma, come gli spettacoli televisivi, libri e blog per celebrare l’arte della cucina, abbiamo cominciato a vedere i piatti più creativi che dilagano in tutto il mondo. Qui, degli esperti alimentari condividono alcuni dei loro ingredienti preferiti da utilizzare a casa.

Miso
La popolarità della cucina asiatica ha contribuito a rendere le zuppe miso familiari come primi piatti, ma la soia fermentata “è disponibile in tutti i diversi punti di forza.” Dice Andrew Zimmern, chef e conduttore del Travel Channel “Bizarre Foods con Andrew Zimmern.” “Sono ossessionato con la versione coreana, doenjang, che è la normale pasta di fagioli fermentati e gochujang, che è quello con il peperoncino. Mi piace usare il doenjang solo per minestre e condimenti per insalata. Io uso quello piccante come condimento da tavolo, in particolare con carni alla griglia. ”

Porcini in polvere
Per rendere saporite le sostanze aromatizzanti di un pasto, lo chef Aldo Lanzillotta di club Simpo cena negli Stati Uniti e in Canada si basa su porcini funghi porcini o in polvere. Dice di marinare carne di maiale con semi di finocchio tostati e polvere di porcini.

Shiso
Il shiso fragrante foglia verde è più popolarmente conosciuta per evidenziare nigiri a ristoranti di sushi, ma Brock Kleweno, chef e direttore di bevande giapponesi ha influenzato lo Yamashiro ristorante a Los Angeles: si mescola con salse e vinaigrette quando si è a casa – addirittura favorendo basilico quando si servono piatti di pasta.

Aji Amarillo
Kleweno favorisce il piccante pepe peruviano giallo Aji amarillo su più opzioni tradizionali come Serrano o peperoni jalapeno, che, dice, sono “solo verso l’alto caldo.” “Ho fatto i piatti vinaigrette che sono andati con alcuni dei miei piatti di pesce a Yamashiro. È possibile effettuare una salsa di mango e mettere un po’ di Aji amarillo per dargli un’altra dimensione. ”

Salsa di pesce
Nella cucina asiatica, una qualche forma di salsa di pesce si può trovare nella maggior parte dei grandi supermercati a sapore di gamberetti e carne di maiale nei piatti di pasta. Zimmern ama particolarmente l’invecchiato in botte Borbone, salsa di pesce da Gourmet BLIS. “Si può sentire l’odore del fumo di quercia in esso,” dice. “Ha una dolcezza debole il Borbone. Io lo mescolo con un po’ di zucchero di canna e succo di tiglio e lo verso su tutto ciò che esce dalla griglia e dal forno. ”

Doubanjiang
Zimmern utilizza doubanjiang, una piccante pasta di fagioli, per vivacizzare i piatti di casa. “Prendi un cucchiaio di questa pasta; versalo in una ciotola con delle fettine di carne di maiale, zenzero e un po’ di zucchero e aglio,” dice. “Si fa un sugo semplice e veloce che la gente riconosce come qualcosa che è veramente squisito e autentico.”

Fagioli neri salati cinesi
Zimmern dice che forse la sua ricetta più popolare del suo sito web è costole di brasato di fagioli neri. “Sono sette gli ingredienti versati in una pentola con un coperchio,” dice. “L’ingrediente magico sono i fagioli secchi salati neri cinesi. Quando si combinano con noci, zenzero, aglio, soia, un po’ di vino e le cipolle … è il top dei piatti!”

Capricorno
E’ un’alternativa alle proteine ​​di pollo, di maiale o di altri tipi di carne, dice Zimmern. “Prontamente disponibile in tutti i mercati di questo paese”, è qualcosa di conveniente e spiega che sarà lui a cucinare un capricorno con “un giro tradizionale americano” da sfregamento con sale e pepe e a metterlo sulla griglia”.

Zafferano
Lo zafferano, spezia molto profumata, è perfetta per una marinata di pesce o frutti di mare, dice Lanzillotta. “Immergi lo zafferano in un succo d’arancia o di pesce e fatelo cuocere”, consiglia. “Aggiungi inoltre degli spicchi di aglio ed olio”.

Coniglio
Anche se è ancora considerato troppo rustico per alcune diete, Zimmern ama il coniglio, perché “è così buono e ragionevole in termini di prezzo”. Per cucinarlo, dice “rosolare in un po’ di olio vegetale, spremere un po’ di limone e versare mezzo bicchiere di vino bianco, aggiungendo qualche rametto di erbette in padella”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...