I 10 posti più economici per una vacanza COMMENTA  

I 10 posti più economici per una vacanza COMMENTA  

Viaggiare senza spendere una fortuna non significa restare vicini a casa e alcune delle destinazioni più economiche a l momento sono sul lungo raggio. Potete trovare ottimi affari per il volo e un costo della vita poco costoso potrete trovare un’occasione e fare la vacanza dei vostri sogni.


Yemen
Sana’a, capitale medio-orientale, vanta il più basso costo della vita mondiale secondo Xpatulator. Lo Yemen ha un clima caldo, confina con il Mar d’Arabia, il golfo di Aden e il Mar Rosso ed è quasi interamente ricoperto dal deserto. Mangiare nei ristoranti, fare attività ricreative e comprare alcolici e tabacco è molto più economico che altrove.


Portogallo
Una delle destinazioni più economiche in Europa è il Portogallo rinomato per il clima mediterraneo, per i costi contenuti e i modi rilassati dei locali. Il Portogallo è uno dei paesi più economici quando ad alloggi di lusso, una stanza in un albergo a 5 stelle costa circa 120€ a notte. L’aeroporto di Lisbona è uno dei più importanti e si può raggiungere con un volo diretto.


Texas
Volare verso destinazioni remote può essere un’opzione se avete un budget ristretto altrimenti potete rimanere su destinazioni più conosciute. I costi a Houston sono diminuiti recentemente rispetto ad altre città americane; in media un pasto a Houston costa $32.50, in media un risparmio di $2.50 rispetto ad altri posti. A Houston potete anche trovare i più grandi centri commerciali del Texas, con migliaia di acri di spazio verde e lo Houston CityPASS nel 2011 permetteva di accedere a 6 attrazioni a scelta per soli $39.

L'articolo prosegue subito dopo


Estonia
Una delle destinazioni emergenti nell’est Europa con i costi più bassi è l’Estonia. Il prezzo degli alcolici è molto basso infatti un bicchierino di vodka costa all’incirca €1 e una bottiglia di birra locale circa €2. La capitale Tallinn è stata la capitale europea della cultura nel 2011 e offre numerosi siti storici, musei e festival.

Cina
Shanghai è una destinazione particolarmente economica. Per ospitare la World Expo nel 2010, la città ha speso $45 miliardi in lavori per la preparazione. Adesso chela richiesta di alloggi è esaurita ci sono molte offerte convenienti. Shanghai offre anche un treno ad alta velocità per quei viaggiatori che volgiono visitare altre parti del paese.

Colombia
La Colombia sta diventando sempre più popolare tra i turisti da quando i prezzi dei voli per il Sud America sono calti dell’11% nel 2010. Le città coloniali e le coste caraibiche si sono fatte un lifting, aumentando la sicurezza e le attrattive per gli stranieri. Sono stati costruiti una gran quantità di edifici e ciò significa posti letto a prezzi ragionevoli.
Sri Lanka
Sri Lanka Tourism is currently on a drive to get more foreign visitors and 2011 is “Visit Sri Lanka Year.” Thousands of new hotel rooms are being built and airfares are also reduced in price. In-country costs in Sri Lanka are extremely cheap already — a curry lunch can cost less than $1. In terms of visitor attractions, Sri Lanka has a palm-fringed beach scene, plenty of wildlife and resplendent temples.

Giamaica
Una delle destinazioni più economiche nei Caraibi è la Giamaica che offre ai visitatori un paradiso tropicale a prezzi abbordabili. Il costo di un albergo nei rinomati resort sulla spiaggia a Montego Bay, è di circa $200 a notte molto più economica di una sistemazione similare in una qualsiasi altra isola caraibica. LE 300 stanze sono state costruite alla fine del 2010 e l’apertura di nuove rotte hanno fatto abbassare ulteriormente i prezzi del viaggio e degli alberghi.

Cambogia
Un paese del sud-est asiatico ricco di cultura, natura selvaggia e un clima mite, la Cambogia è anche uno dei posti più economici dove vivere rispetto ad altre destinazioni. La capitale Phnom Penh è particolarmente economica con centinaia di alberghi a prezzi ragionevoli e mangiare costa solamente $1.

Canada
Un’altra ottima scelta per quelli che preferiscono rimanere in America è il Canada che ha moltissimo da offrire ai viaggiatori con budget ristretto. Nel 2011 Banff nel distretto di Alberta è risultata la città più economica; un biglietto dello ski-lift è lo stesso del 2007. Durante la stagione non sciistica Banff offre la possibilità di gite in bici o di giocare a golf.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*