I 10 segnali per capire che una relazione è sbagliata COMMENTA  

I 10 segnali per capire che una relazione è sbagliata COMMENTA  

leone-e-pesci

All’inizio l’amore è sempre paradisiaco, si avvertono le farfalle nella pancia e lui/lei appaiono come esseri perfetti mandati sulla Terra per renderci felici. Con il tempo però, in maniera lenta ma inesorabile, la relazione amorosa è destinata ad evolversi e non sempre nella maniera che desideriamo.


Cominciano ad emergere i piccoli e grandi difetti dell’altro, e quando gli atteggiamenti del partner non ci piacciono più per una serie di motivi arriva il momento di tirare le somme e decidere se continuare o meno a stare insieme.

Ma ci sono alcuni segni più o meno chiari che ci aiutano a capire quando è il caso di chiudere una relazione. Eccoli:

1)     Dovete difendere il partner con amici e parenti: il pensiero diffuso tra loro è che lui/lei non faccia per voi;

2)     Siete costretti a cambiare per la felicità del partner: se vi ritrovate a modificare valori, opinioni ed abbigliamento per far felice il partner evidentemente c’è un grosso problema di autostima alla base.

Nessuno può o deve obbligarci a cambiare noi stessi;

3)     Il partner vi indirizza troppo spesso battute ironiche e sagaci sul vostro modo di essere o di comportarvi: per evitare che l’autostima cada a picco, meglio lasciare la nave;

4)     Il partner prende tutte le decisioni che riguardano la coppia, senza chiedere il vostro parere.

L'articolo prosegue subito dopo

E’ una forte mancanza di rispetto, dovreste tirare le somme seriamente, se succede con frequenza;

5)     Vi chiedete sempre dov’è e cosa fa il partner quando non ci siete: la mancanza di fiducia a lungo andare mina il rapporto di coppia rendendolo fragile e insicuro;

6)     Volete più tempo da dedicare a voi stessi, mentre il partner desidera stare di più in vostra compagnia: dovreste trovare un valido compromesso che vi consenta di proseguire, altrimenti cominciano i problemi;

7)     La vita sessuale non vi soddisfa: certo, non esiste solo il sesso in una relazione, ma di certo è un collante importante per rinsaldare l’unione e contribuire alla complicità di coppia;

8)     Il partner controlla continuamente ciò che fate: è il caso di rivedere la relazione che state vivendo se il partner si trasforma in uno Sherlock Holmes che spia ogni vostro movimento;

9)     Vi sentite personalmente responsabili della felicità dell’altro: se pensate che il vostro partner dipenda emotivamente da voi, fuggite a gambe levate da una storia che di certo vi farà più male che bene;

10)  Se vi state chiedendo se la relazione ha effetti positivi su di voi o su entrambi, forse dovreste fermarvi un attimo e rivedere un po’ le cose. Chi ama ed è riamato non ha dubbi al riguardo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*