I 25 borghi più belli d’Italia

Viaggi

I 25 borghi più belli d’Italia

Vernazza

L’Italia è ricca di magnifici borghi tutti da scoprire. Vediamone 25, che possono essere considerati i più belli del nostro Paese.

IN LIGURIA

Il primo che vogliamo menzionare è quello di Vernazza, nelle Cinque Terre, in provincia di La Spezia. Si trova su di un promontorio direttamente sul mare, sul quale si affaccia la stupenda Piazza centrale. Nella stessa zona c’è il borgo di Manarola, frazione di Riomaggiore, che si erge su una collina, ma ha anche un porto che ovviamente dà sul mare. Graziosissime le sue case multicolori. Sempre in Liguria, come non citare poi la deliziosa ed esclusiva Portofino (Genova), tra mare e montagne, o un’altra notissima località turistica, Camogli, con le sue case color pastello, il piacevole lungomare, dove passeggiare gustando un gelato o una focaccia?

IN LOMBARDIA

Spostandoci in Lombardia, su Lago di Como, abbiamo il famoso borgo storici di Varenna, con le sue viuzze e stradine, oppure Bellagio, con le sue numerose chiese e basiliche ed un panorama mozzafiato.

Su un altro lago, quello di Iseo, troviamo Monte Isola, per raggiungere il quale, è necessario prendere il traghetto: è un’isola sul lago, da cui si gode una vista spettacolare.

IN EMILIA- ROMAGNA

Tra i borghi dell’Emilia-Romagna possiamo citare il borgo medievale di Montone, attaccato a Forlì, particolarmente suggestivo al tramonto; oppure il borgo emiliano di Castell’Arquato, sul Po, dove sono spettacolari la piazza, il Castello Visconteo e il Palazzo del Podestà. Sempre in provincia di Piacenza, merita decisamente una visita il borgo di Bobbio, in Val Trebbia: ha un bellissimo centro storico, con un’abbazia del 614.

IN TOSCANA

Parlando di borghi, come non recarsi in quelli magnifici della Toscana? E’ noto tra i tantissimi quello di San Gimignano, tra Siena e Firenze, risalente al X secolo; oppure, in provincia di Grosseto, c’è quello splendido di Pitigliano.

NEL LAZIO

Nel Lazio si trova il borgo abbandonato di Civita di Bagnoreggio, in provincia di Viterbo, noto come “la città che muore”.

Merita una visita il centro del paese e non si può non rimanere incantati dai suoi panorami, in particolare sulla Valle del Tevere, e dai caratteristici calanchi, formazioni naturali argillose.

IN ABRUZZO

In Abruzzo, al confine con il celeberrimo Parco Nazionale, in provincia dell’Aquila, si trova il paesino di Scanno, che è molto frequentato anche da famosi fotografi, data la bellezza del luogo. Sempre in provincia dell’Aquila c’è anche Santo Stefano di Sessanio, con caratteristici edifici in pietra calcarea bianca, coi fiori sui balconi, e la storica Torre Medicea: un luogo incantato.

IN CAMPANIA

In Campania, sulle montagne Costiera Amalfitana, che richiama turisti da tutto il mondo, troviamo Ravello, di cui sono interessanti da visitare la cattedrale e la Villa di Cimbrone, col suo magnifico giardino. Il panorama è unico; poi ovviamente ci sono Capri, con le sue grotte, in primis quella Azzurra, che è stata anche location cinematografica, e Procida, vicino a Napoli, e Positano, sul Golfo di Salerno.

Ad Atrani (Salerno), paesino con meno di mille abitanti, si possono visitare luoghi storici, ma c’è anche una bellissima spiaggia. Per i panorami, si può percorrere anche la strada statale tra la piazza principale e il mare.

IN BASILICATA

In questa regione come non visitare Matera con i suoi famosi rioni Sassi, risalenti alla preistoria e precisamente a novemila anni fa? Per le sue meraviglie, Matera sarà Capitale Europea della Cultura 2019. Sempre in Basilicata, questa volta in provincia di Potenza, abbiamo il borgo montano di Castelmezzano, le cui case sembrano quelle di un presepe, per come sono costruite e posizionate.

IN PUGLIA

Per quanto riguarda la Puglia, possiamo citare il borgo di Polignano a Mare, in provincia di Bari, a strapiombo sull’Adriatico. E’ famoso per aver dato i natali a Domenico Modugno, ma anche per le sue acque cristalline e le sue grotte.

IN SARDEGNA

Passando alle isole, in Sardegna abbiamo per esempio Castelsardo, in provincia di Sassari, in cui particolarmente interessante è la fortezza di Castelgenovese, fatto costruire nel 1.102 dalla famiglia genovese Doria.

IN SICILIA

Infine, in Sicilia, in provincia di Messina, possiamo prendere in considerazione una vista a Castelmola, sopra Taormina.

E’ così chiamato per il suo castello medievale di pietra. Questo piccolo borgo si affaccia sul mare e la lontano si scorge l’Etna. Ecco alcune foto.

[Gallery]

1 / 12
1 / 12
Vernazza
Portofino
Camogli
Manarola
Bellagio
Montone
Castell'Arquato
Positano
Procida
Capri
Ravello
Matera

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche