I benefici della Tangoterapia COMMENTA  

I benefici della Tangoterapia COMMENTA  

Il tango è un ballo nato in Argentina e favorisce l’equilibrio aiutando a mantenersi efficienti. Oggi il suo potere curativo è riconosciuto anche dai medici. La tangoterapia prevede l’utilizzo del tango come strumento di prevenzione e cura, in particolare nell’ambito della riabilitazione. Presso l’Ospedale “San Giuseppe” di Milano, nel reparto di Riabilitazione specialistica, la tangoterapia è stata introdotta nei protocolli clinici.


Questo ballo è particolarmente adatto per prevenire e curare malattie neurologiche, cardiache e respiratorie. Quali sono i principali benefici della tangoterapia? All’ospedale “San Giuseppe” la terapia è stata introdotta per la riabilitazione fisica in casi di ictus, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, disturbi cronici della respirazione, problemi legati al sistema nervoso.


Il tango consente di acquisire una migliore capacità di controllo de movimenti e della postura. Inoltre, richiedendo uno sforzo fisico abbastanza intenso, il tango mette in movimento i muscoli, i polmoni, il cuore, la colonna vertebrale.

Anche l’aspetto psicologico viene stimolato dal ballo argentino: il tango risveglia la voglia di vivere e l’energia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*