I cerotti depurativi per i piedi funzionano?

I cerotti depurativi per piedi funzionano?

Salute

I cerotti depurativi per piedi funzionano?

cerotti depurativi

Frutto della medicina naturale e tradizionale orientale, i cerotti depurativi per i piedi liberano il nostro corpo dalle tossine durante il sonno, donando benessere e vitalità.

I cerotti depurativi per i piedi sono un vero toccasana per la salute: aiutano l’organismo a depurarsi dalle tossine dannose per il corpo, riducendo di conseguenza stress e stanchezza e migliorando la circolazione e la respirazione. Sono inoltre utili per alleviare fastidiose sensazioni di malessere, come quelle causate da piedi gonfi e gambe stanche, ridonando energia. I cerotti depurativi agiscono estraendo dal corpo le tossine dannose, eliminandole attraverso la pianta dei piedi. Vengono applicati sulla parte inferiore del piede prima di andare a letto e devono essere indossati fino al mattino. Il colore dei cerotti cambia da bianco a marrone durante la notte: il marrone segnala che le tossine sono state rimosse dal corpo. Semplici da applicare, agiscono proprio durante il sonno.

Funzioni principali

I cerotti depurativi per i piedi sono uno dei prodotti per il benessere più diffusi nel Sud-Est asiatico e si stanno oggi affermando rapidamente anche in Europa.

In commercio esistono vari tipi e marche di cerotti depurativi; si possono acquistare in farmacia, in erboristeria o su vari siti web.

Anche in Europa inoltre, come di consuetudine soprattutto in Giappone, si utilizzano delle versioni “fai-da-te” realizzate in casa su indicazioni e ricette non sempre precise ed efficaci. Seppur sensibilmente differenti tra loro per formato e prezzo, i cerotti depurativi commercializzati hanno tutti quanti in comune il fatto di essere naturali e di agire sull’organismo apportando svariati benefici:

  • alleviano la tensione muscolare e il senso di stanchezza;
  • permettono una migliore qualità del sonno;
  • conferiscono vitalità alla cute;
  • stimolano il metabolismo e la circolazione sanguigna;
  • riducono il disagio di piedi gonfi e gambe appesantite;
  • eliminano le tossine rafforzando di conseguenza il sistema immunitario.

I cerotti depurativi, proprio per le azioni indicate, sono particolarmente indicati per anziani, fumatori, per chi soffre di insonnia e depressione, ma anche per chi passa molte ore in piedi o, al contrario, gran parte della giornata seduto.

I cerotti depurativi sono in grado di svolgere queste funzioni grazie alle particolari proprietà dei loro componenti di base, tra i quali troviamo più frequentemente ioni negativi, vitamina C, quintessenza di acido di bambù, polvere minerale e polvere vegetale.

Come si utilizzano

I cerotti depurativi per i piedi sono molto semplici da utilizzare; il tessuto adesivo è molto morbido e l’applicazione risulta essere particolarmente intuitiva.

Nonostante la varietà di prodotti in commercio, la modalità di utilizzo dei cerotti depurativi è indicativamente la medesima.

Applicazione

Il cerotto va applicato sulla pianta del piede prima di andare a dormire. È necessario lavare ed asciugare accuratamente i piedi prima di ogni trattamento, rimuovere la pellicola protettiva come si fa con i comuni cerotti ed applicarli sulla pianta del piede.

In molti casi il processo di disintossicazione dell’organismo inizia dopo solo due ore dall’applicazione del cerotto. Le tossine presenti nel corpo vengono convogliate alla pianta del piede ed espulse lentamente attraverso alcuni punti specifici su cui il cerotto esercita pressione, secondo un meccanismo simile per certi versi a quello dell’ agopuntura.

Rimozione

Il mattino seguente rimuovere il cerotto delicatamente; non è necessario inumidire il tessuto per toglierlo, ma è consigliabile sciacquare il piede dopo la rimozione. Il cerotto sarà pregno di “rifiuti” neri ed oleosi, leggermente maleodoranti: si tratta dei liquidi e delle tossine assorbite dal prodotto, segno inequivocabile che esso ha svolto a dovere la sua funzione disintossicante.

Può capitare talvolta che anche la parte esteriore del cerotto diventi di un colorito giallo-marrone, marrone scuro o nero, senza che ciò indichi un malfunzionamento o un difetto del prodotto. Proseguendo nell’utilizzo dei cerotti depurativi per più giorni consecutivi, si noterà che al mattino essi saranno sempre meno scuri e sempre meno maleodoranti, segno che giorno dopo giorno il corpo si sta realmente disintossicando.

Durata del trattamento

A seconda del tipo di cerotto prescelto, la confezione indicherà il tempo consigliato per il trattamento, che in genere varia anche in base alle caratteristiche e alle abitudini dell’utilizzatore: per esempio, se si tratta di un fumatore, il trattamento prevederà un arco temporale più lungo perché si suppone che il corpo sia più carico di tossine rispetto ad un non fumatore. In genere, dopo un primo ciclo disintossicante di vari giorni (da 7 a 30), si consiglia di ripetere il trattamento una volta alla settimana per mantenersi “puliti”.

Si possono dunque fare cicli di una settimana ogni tot mesi, applicarli solo in periodi di particolare stress o malattia, oppure soltanto quando si ha necessità di rilassare i muscoli delle gambe piuttosto che in periodi di insonnia.

Consigli per l’utilizzo

In genere i produttori consigliano di dormire con i calzini, per garantire una maggiore aderenza dei cerotti depurativi alla pianta dei piedi.

L’efficacia dei cerotti depurativi aumenta se l’utilizzo è supportato da un po’ di attività fisica e una maggiore attenzione a tavola : si raccomanda dunque, come regola generale, di perseguire uno stile di vita sano ed adeguato, non aspettandosi effetti miracolosi se si persevera in cattive abitudini alimentari o comportamentali.

I cerotti depurativi potrebbero essere utilizzati anche durante il giorno, ma è preferibile applicarli la sera poiché durante la notte i vasi sanguigni si dilatano e le contrazioni muscolari sono rilassate: la notte è dunque il momento più adatto per purificare il corpo.

Tra i prodotti presenti su Amazon, vi consigliamo il cerotto di Zenenergy che distende la muscolatura e allevia il senso di gonfiore ai piedi.

Ideali per rendere la pelle morbida e favorire la circolazione, i cerotti grazie alla formula naturale, hanno molte proprietà benefiche e lasciano un odore molto intenso.

I cerotti Detoxpro favoriscono l’eliminazione delle tossine dall’organismo e riducono i sintomi di mal di testa e mal di schiena. I cerotti sono in grado di garantire risultati in poco tempo e di migliorare la circolazione e accelerare il metabolismo grazie agli ingredienti naturali e alla presenza di tormalina, la quale facilita l’apporto di ossigeno alle cellule e agli organi.

Con ingredienti naturali, i cerotti Detox Dadian garantiscono una completa purificazione dell’organismo e molti altri effetti benefici grazie alla consistenza naturale e alla semplicità d’uso. Da applicare la sera sulla pianta dei piedi, questi cerotti hanno un odore meno forte rispetto agli altri e garantiscono risultati dopo poche applicazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche