I Cibi anti-colesterolo COMMENTA  

I Cibi anti-colesterolo COMMENTA  

Un italiano su quattro ha livelli di grassi nel sangue troppo alti. Il colesterolo “cattivo” (LDL) è pericoloso quando è presente nel sangue in elevate quantità, poiché aumenta il rischio di malattie cardiovascolari.

Per mantenere in salute l’intero organismo e allontanare l’invecchiamento cellulare è importante tenerlo sempre sotto controllo. Ci sono alimenti anti-colesterolo da consumare spesso. I cereali integrali sono ricchi di sostanze preziose per l’organismo: magnesio, fosforo, cromo, rame, zinco, manganese, selenio, vitamine del gruppo B ed E, acidi grassi e fibre.

Il riso rosso contiene alcune sostanze particolari, chiamate statine, che frenano l’assorbimento del colesterolo. La frutta secca (arachidi, noci, pistacchi, nocciole, noci, mandorle) contiene acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi che abbassano il livello di colesterolo assimilabile.

I legumi sono una fonte preziosa di proteine, sali minerali, vitamina B e C. Le fibre in essi contenute li rendono anti-colesterolo, quindi in grado di limitare l’assorbimento di grassi.

L'articolo prosegue subito dopo

Per il colesterolo “cattivo” evitare invece le uova, la carne, il burro, le salse già pronte e confezionate.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*