I cibi che aiutano a restare giovani COMMENTA  

I cibi che aiutano a restare giovani COMMENTA  

Avere un aspetto giovanile è una grande preoccupazione per molte persone, l’età aumenta per tutti ma esistono tuttavia degli alimenti che ci possono aiutare a rallentare il processo di invecchiamento del nostro corpo.

Le persone che mangiano una dieta povera , fumano e bevono invecchieranno più rapidamente di coloro che mangiano cibi integrali biologici e assumono vitamine. Inoltre, bere molta acqua può ridurre le tossine nella pelle che portano all’invecchiamento.

Carote

Anche se i geni giocano un ruolo importante sono in primo luogo le nostre scelte di vita che determinano come invecchieremo. Le carote sono ricche di beta-carotene, che aiuta a migliorare la salute della pelle, eliminando le tossine dal corpo e migliorando la salute generale delle cellule.

 

Cetrioli

I cetrioli sono dei meravigliosi cibi anti-invecchiamento in quanto sono ricchi di vitamine e minerali benefici per la rigenerazione delle cellule. I cetrioli sono anche utili se usati esternamente sulla pelle per lavare il viso e come trattamento per le occhiaie. Inoltre, bere succhi di cetriolo dona beneficio alla salute globale.

Mele

Le mele sono ottimi alimenti anti-invecchiamento, uno spicchio di mela contiene più di 15.000 sostanze fitochimiche che includono sostanze nutritive, aminoacidi ed enzimi. Mangiare 1-2 mele al giorno può aiutare a rimuovere le tossine dal corpo, perché la pectina permette di eliminare le tossine attraverso l’intestino.

Olio di cocco

 L’olio di cocco mangiato crudo è un alimento anti-invecchiamento molto utile ed è anche un bene per il cuore e la salute del cervello. Esso contiene acidi grassi omega 3, lipidi e altre vitamine che proteggono la struttura cellulare. Inoltre, l’olio di cocco è anche uno dei pochi oli che mantiene la propria struttura se viene cotto.

Fragole

Le fragole contengono alti livelli di vitamina C che combatte i danni dei radicali liberi che si verificano naturalmente con l’età. Le vitamine A , C ed E combattono questo danno e proteggono le cellule. Le fragole sono anche molto utili per filtrare le tossine dal sangue.

L'articolo prosegue subito dopo

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*