I cibi e l’istamina

Guide

I cibi e l’istamina

Le reazioni dell’istamina ai cibi possono causare gravi problemi di salute. Gli alimenti possono anche introdurre essi stessi l’istamina nel corpo o possono fare in modo che l’organismo produca istamina.

Allergie alimentari

Le reazioni dell’istamina si verificano quando il sistema immunitario di un individuo reagisce a determinate proteine contenute in un alimento, condizione nota come allergia alimentare. Allergeni comuni includono latticini, pesce e soia.

Alimenti

Alcuni alimenti contengono istamina e quando ingeriti possono provocare sintomi simili a quelli di una reazione allergica anche se una persona non è allergica a quel cibo.

Additivi alimentari

Molti additivi alimentari come aromi e conservanti possono provocare reazioni istaminiche. Questi includono colorante numero 5, glutammato monosodico e solfiti.

Complicazioni

Le reazioni istaminiche causano sintomi gravi e pericolosi per la vita, variando da vampate di calore e mal di testa per arrivare ad emergenze respiratorie come lo shock anafilattico.

Diagnosi e trattamento

Un allergologo o un immunologo può effettuare dei test per individuare allergie a determinati cibi e suggerire farmaci o strategie per evitare determinati cibi o additivi alimentari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*