I dieci luoghi comuni sull’amore

Attualità

I dieci luoghi comuni sull’amore

152957490-4f6419c1-48b9-4cc6-9e34-bf7283b2ba9c

Siamo vissuti con il mito dell’amore romantico ed eterno, quello che nonostante le difficoltà, non muore. Nella realtà questo non succede quasi mai, e anzi dobbiamo combattere ogni giorno con una serie di luoghi comuni e credenze sulla vita di coppia che inficiano il vero significato del rapporto amoroso. Basare una relazione su falsi miti e credenze significa assicurare la propria fine. Di questo argomento parla un libro interessante intitolato “Evolvere rimanendo insieme”, scritto da Elide Bianchi e Edoardo Giusti (Edizioni Sovera). Abbiamo estrapolato dieci miti sull’amore da sfatare:

1) Il sentimento resta immutato: l’amore cambia nel tempo, eccome. Cambia la sua intensità, la sua profondità, dopo i primi tempi di slancio passionale si passa alla fase della condivisione e del progettare insieme le piccole e grandi cose della vita quotidiana;

2) Basta l’amore a far funzionare il resto: magari! In realtà, affinchè una relazione duri nel tempo c’è bisogno di rispetto, dialogo, complicità, empatia, comprensione. Insomma la coppia deve essere capace di fare un bel gioco di squadra, smettendo di percepirsi come l’unione di due entità separate e distinte;

3) Essere sempre sinceri: in realtà a volte qualche piccola bugia serve a risparmiare musi lunghi o sofferenza. Tenere qualcosa per sé non fa male alla coppia, anzi la sincerità a tutti i costi spesso può far male;

4) Bisogna condividere tutto: non necessariamente la coppia deve mettere in comune tutto, cioè interessi, amicizie, hobby, passatempi. E’ anzi necessario che entrambi i partner abbiano spazi propri in cui sentirsi indipendenti e collocarsi spesso alla giusta distanza l’uno dall’altro;

5) Pensare di possedere l’altro/a: il desiderio di possesso e appartenenza avvelena l’amore e rende la coppia fragile e priva di fiducia reciproca. Nessuno ha il diritto di possederci, neppure se è la persona che amiamo e che dice di amarci a sua volta;

6) Cercare l’anima gemella: è sbagliato pensare che il partner debba salvarci o proteggerci dal male del mondo. Al massimo possiamo aspettarci che si prenda cura amorevolmente di noi;

7) Pretendere la fedeltà a tutti i costi: la fedeltà verso l’altro è un impegno, una scelta personale e non certo un obbligo;

8) Se esci da solo/a allora non mi vuoi: l’esclusività non fa bene alla coppia, che deve aprirsi ad altri ambienti per crescere e confrontarsi in maniera serena;

9) Fare rinunce per amore: stare in coppia non significa isolarsi e mettersi in secondo piano come individuo. Annullarsi per il partner sviluppa una dipendenza non sana che di sicuro mina le fondamenta della relazione;

10) Il sesso risolve tutto: pur essendo una valida forma di comunicazione tra i partner, ma purtroppo non riesce a cancellare del tutto il rancore e l’astio verso l’altro, che dovrebbero invece risolversi con la comprensione reciproca e il dialogo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...