I dieci terroristi più ricercati

Guide

I dieci terroristi più ricercati

1. Osama bin Laden (deceduto)
(FBI)
Osama bin Laden era ricercato in connessione con i bombardamenti degli Stati Uniti alle ambasciate a Dar es Salaam, in Tanzania, e Nairobi, in Kenya. Questi attacchi hanno ucciso oltre 200 persone. Inoltre, Bin Laden era un sospetto in altri attacchi terroristici in tutto il mondo. Ricompensa: 25 milioni dollari

2. Adam Yahiye Gadahn
(FBI)
Adam Yahiye Gadahn è stato incriminato nel Distretto Centrale della California per tradimento e sostegno materiale ad Al-Qaeda. Le accuse sono legate alla presunta partecipazione di Gadahn in una serie di attività terroristiche, tra cui fornire aiuto e conforto ad Al-Qaeda e servizi per Al-Qaeda. Ricompensa: 1.000 mila dollari

3. Daniel Andreas San Diego
(FBI)
Daniel Andreas San Diego è ricercato per il suo presunto coinvolgimento nel bombardamento di due edifici nella zona di San Francisco, California. Il 28 agosto del 2003, due bombe sono esplose a circa un’ora di distanza presso la Chiron Corporation di Emeryville.

Poi, il 26 settembre 2003, una bomba è esplosa al Shaklee Corporation a Pleasanton. San Diego è stato incriminato negli Stati Uniti District Court, Northern District della California, nel mese di luglio del 2004. Ricompensa: $ 250.000

4. Ayman al-Zawahiri
(FBI)
Ayman al-Zawahiri è stato incriminato per il suo presunto ruolo nel 7 Agosto 1998, nei bombardamenti degli Stati Uniti alle ambasciate a Dar es Salaam, in Tanzania, e Nairobi, in Kenya. Ricompensa: 25 milioni dollari

5. Fahd Mohammed Ahmed Al-Quso
(FBI)
Fahd Mohammed Ahmed Al-Quso è stato incriminato nel Distretto Sud di New York per la sua partecipazione nel 12 ottobre 2000, al bombardamento della USS Cole ad Aden, nello Yemen, in cui sono stati uccisi 17 marinai americani. Ricompensa: 5.000 mila dollari

6. Jamel Ahmed Mohammed Ali Al-Badawi
(FBI)
Jamel Ahmed Mohammed Ali Al-Badawi è ricercato in connessione con il 12 ottobre 2000, al bombardamento della USS Cole ad Aden, Yemen.

Questo attacco ha provocato la morte di 17 marinai americani. Al-Badawi era detenuto dalle autorità yemenite ma è fuggito dal carcere nel mese di aprile del 2003. Al-Badawi è stato ripreso nel marzo del 2004, ma ancora una volta è sfuggito custodia yemenita il 3 febbraio 2006. Ricompensa: 5.000 mila dollari

7. Mohammed Ali Hamadei
(FBI)
Mohammed Ali Hamadei è stato incriminato per la partecipazione al 14 giugno 1985, il dirottamento di un aereo di linea che ha portato l’assalto a vari passeggeri e membri dell’equipaggio, e l’omicidio di un cittadino degli Stati Uniti. Ricompensa: 5.000 mila dollari

8. Ali Atwa
(FBI)
Ali Atwa è stato incriminato per il suo ruolo e la partecipazione al 14 Giugno 1985, il dirottamento di un aereo di linea che ha portato l’assalto a vari passeggeri e membri dell’equipaggio, e l’omicidio di un cittadino degli Stati Uniti. Ricompensa: 5.000 mila dollari

9.

Hasan Izz-Al-Din
(FBI)
Hasan Izz-Al-Din è stato incriminato per il suo ruolo nella pianificazione e partecipazione al 14 Giugno 1985, dirottamento di un aereo di linea che ha portato l’assalto a vari passeggeri e membri dell’equipaggio, e l’omicidio di un cittadino degli Stati Uniti. Ricompensa: 5.000 mila dollari

10. Abdullah Ahmed Abdullah
(FBI)
Abdullah Ahmed Abdullah è stato incriminato per il suo presunto coinvolgimento nel 7 agosto 1998, i bombardamenti degli Stati Uniti alle ambasciate a Dar es Salaam, in Tanzania, e Nairobi, in Kenya. Ricompensa: 5.000 mila dollari

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*