I documenti per un viaggio in Brasile COMMENTA  

I documenti per un viaggio in Brasile COMMENTA  

Quando si pensa al Brasile, vengono subito in mente Rio de Janeiro con il Carnevale, la spiaggia di Ipanema, il samba, la frutta fresca, gli alberghi pieni di vitalità e acquisti favolosi.


Importante
Per entrare o risiedere nel Paese, è richiesto un visto brasiliano.
Avere un visto come turista è obbligatorio per i cittadini statunitensi e canadesi. Ai cittadini del Regno Unito e della maggior parte dei Paesi europei non è richiesto il visto e possono entrare in Brasile solo col passaporto. Il visto turistico si può ottenere facilmente in qualsiasi consolato brasiliano pagando una tassa ed è valido per 5 anni. Sia che hai bisogno del visto o meno, puoi rimanere in Brasile per un massimo di 6 mesi all’anno.


Tempo
Una volta completata la domanda, devono passare circa 2-4 giorni per l’elaborazione. Devi fare richiesta del tuo visto in Brasile prima di iniziare il tuo viaggio. Una volta ottenuto il visto, hai 90 giorni di tempo per partire. Un documento di viaggio è valido per una visita di massimo 90 giorni. Con un visto puoi viaggiare per cinque anni, a meno che non sia diversamente indicato sul foglio. Se hai bisogno di un soggiorno più lungo, devi fare domanda di proroga.


Caratteristiche
La richiesta per un visto turistico brasiliano deve essere completata da ogni membro del gruppo che viaggia. Quando fai pervenire una richiesta per un visto turistico, dovrai anche mostrare una copia del tuo biglietto con le date del tuo programma di viaggio. Puoi anche aver bisogno di mostrare una carta di identità o una patente valida. Se presenti la domanda per un visto turistico, non puoi fare nessun tipo di lavoro o attività scolastica mentre sei in vacanza.

L'articolo prosegue subito dopo

Se viaggi in Brasile per lavoro hai bisogno di un visto di lavoro. I requisiti sono diversi da quelli per un visto turistico. Potrà essere necessario persino mostrare i tuoi biglietti, l’autorizzazione o la carta di identità. In ogni modo, potrai anche aver bisogno di fornire una lettera della tua azienda che spiega i motivi del tuo lavoro. Il governo può richiedere ulteriori informazioni.

Riflessioni
Per ottenere un visto, per prima cosa hai bisogno di un passaporto valido, valido per i sei mesi precedenti alla tua richiesta. I minorenni che viaggiano con un genitore devono avere una dichiarazione dell’altro genitore, autenticata da un notaio. Se il minorenne viaggia da solo o con amici, entrambi i genitori devono firmare la domanda. Anche un tutore legale può firmare il documento. Il Brasile ha dei grossi problemi con il rapimento internazionale di bambini, di qui queste ulteriori precauzioni.

Avviso
• Se vai in altri Paesi prima di dirigerti in Brasile, è necessario vaccinarti contro la febbre gialla. Se provieni direttamente dal Nord America, non hai motivo di preoccuparti. Comunque, il Brasile richiede una vaccinazione contro la febbre gialla se provieni da alcuni altri Paesi, compreso alcune regioni dell’America Latina. Inoltre, è richiesta la vaccinazione contro la febbre gialla per visitare molti Stati del Brasile (Acre, Distrito Federal, Maranhão, Mato Grosso, Pará, Rondônia, Tocantins, Amazonas, Gerais, Mato Grosso do Sul, Roraima, Amapá, e Goiás) ed è fortemente raccomandata per tutti gli altri Stati.
• La vaccinazione anti-polio è richiesta per i bambini, ed essi devono fornire le prove della vaccinazione. Il governo non specifica l’età dei bambini, così per andare sul sicuro, tutti i minori devono fare il vaccino.
• Se hai intenzione di rimanere in Brasile per più di due settimane o di vivere nel Paese per un certo periodo di tempo, si raccomanda fortemente di fare i seguenti vaccini: tifoideo, anti-tubercolosi, anti-rabbia e contro l’epatite B. Il vaccino tifoideo deve essere fatto almeno 10 giorni prima di partire. Quello contro la tubercolosi deve essere fatto tre mesi prima di partire. I vaccini contro la rabbia e l’apatite B devono essere fatti due mesi prima di partire.
• Altri due vaccini raccomandati per chiunque viaggi in Brasile, indipendentemente dalla lunghezza del soggiorno, sono quelli contro l’epatite A e la Difterite. Il vaccino anti-difterite deve essere fatto tre mesi prima di partire. Quello contro l’epatite A deve essere fatto due settimane prima del tuo arrivo in Brasile.
• La malaria in Brasile non è comune abbastanza per giustificare gli effetti collaterali che si hanno quando si assumono le compresse contro la malaria. Invece, proteggiti dalla malaria usando zanzariere e repellenti da indossare.
• Quando viaggi in Brasile per vacanza o per lavoro, assicurati di rispettare la legge. Infrangere la legge potrebbe costarti caro: potresti andare in prigione, pagare multe salate o venire espulso dal Paese.

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*