I documenti per un viaggio in Messico COMMENTA  

I documenti per un viaggio in Messico COMMENTA  

Il Messico, che confina a nord con gli Stati Uniti e a sud con il Guatemala e il Belize, è un Paese di lingua spagnola con ricche e variegate offerte storiche, culturali e geografiche. E’ proprio questa varietà che ha fatto di questo Paese un’attraente destinazione turistica. Per essere certo che la tua vacanza riesca bene, tuttavia, ci sono alcune cose che devi considerare e programmare prima di visitare il Messico. Un programma che prenda in considerazione possibili rischi di salute e sicurezza, le differenze linguistiche e gli attuali requisiti per entrare, è fondamentale.

Istruzioni
Cose di cui hai bisogno
• Passaporto valido
• Carta turistica
Assicurazione per il viaggio
• Vaccinazioni e medicine
• Libro di frasi in spagnolo
• Un kit di pronto soccorso contenente medicine per curare disturbi di stomaco, punture di insetti e mal di testa, colpi di sole oltre a repellenti per insetti
• Telefono cellulare
1. Assicurati di avere tutta la documentazione necessaria per entrare nel Paese prima di partire. Questa comprende un passaporto valido da almeno sei mesi prima della data stabilita per il tuo arrivo in Messico. Hai anche bisogno di una Carta Turistica, conosciuta anche come “Modulo di migrazione per turismo” (FMT). Mentre non è richiesto il visto ai turisti che entrano in Messico (a seconda del tuo Paese d’origine), ti potrà essere richiesto di compilare un modulo per l’immigrazione, che è un requisito per ottenere la Carta Turistica. In alternativa, puoi ottenere la carta anticipatamente presso il consolato o l’ambasciata messicana più vicina.

2. Stipula un contratto di assicurazione per il viaggio, prima di partire. L’assicurazione per il viaggio ti proteggerà in caso di malattia e per qualsiasi problema durante il viaggio. La copertura assicurativa ti risarcirà anche in caso di smarrimento o furto dei tuoi effetti personali.

3. Prima di partire vai dal tuo dottore e digli dove hai programmato di andare in Messico e per quanto tempo. Alcune zone del Messico presentano rischi elevati per malattie come la malaria, l’epatite A e B, la rabbia, il tifo e il tetano. Il tuo dottore sarà in grado di darti delle informazioni aggiornate e ti darà pure i vaccini e i medicinali necessari.

L'articolo prosegue subito dopo

4. Prima di partire contatta il Ministero degli Esteri per controllare se è considerato sicuro per i turisti andare in Messico. Ti daranno tutte le informazioni riguardanti le zone del Messico in cui il viaggio è fortemente sconsigliato. Ti informeranno anche su eventi recenti correlati a crimini collegati alla droga, rapimenti, violenze contro i turisti, terrorismo e qualunque altro problema relativo alla sicurezza.
Avvertenze
• Prendi tutte le precauzioni per garantirti di essere il più possibile al sicuro durante il viaggio; usa i lucchetti per il tuo bagaglio, evita di prendere taxi di notte, porta un telefono cellulare utilizzabile in caso di emergenza.
• Bevi acqua in bottiglia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*