I fenomeni più impressionanti della natura

Guide

I fenomeni più impressionanti della natura

Un’isola della Corea del Sud diviene biblica in primavera
L’isola di Jindo, in Sud Corea, ospita uno dei fenomeni naturali più strani sulla Terra. Parliamo di quello che viene chiamato “il Miracolo di Mosè”. Si verifica 4 volte all’anno dall’inizio di marzo alla metà di giugno, quando la bassa marea raggiunge il massimo picco. La bassa marea crea una striscia di terra lunga circa 3 chilometri e larga 10-40 metri che unisce l’isola con quella di Modo per circa un’ora.

Caño Cristales, il “fiume dei 5 colori” in Colombia
Una meraviglia biologica unica, Caño Cristales è stato definito come “il fiume dei cinque colori“, “il fiume che correva lontano dal paradiso” e “il più bel fiume del mondo.” Per la maggior parte dell’anno, Caño Cristales è indistinguibile da qualsiasi altro fiume: un letto di rocce coperte di muschi verdi opachi sono visibili sotto l’acqua che scorre. Tuttavia, per un breve periodo di tempo, ogni anno, il fiume vive una vivace esplosione di colori.

Le Dolomiti che si tingono di rosa al tramonto
Parliamo dell’enrosadira, il fenomeno per cui alcune cime della catena montuosa delle Dolomiti assumono un colore rossastro, che passa gradatamente al viola, soprattutto all’alba e al tramonto.

Esso è dovuto alla composizione delle pareti rocciose delle Dolomiti, che son formate dalla dolomia contenente dolomite, un composto di carbonato di calcio e magnesio. Ad esso si può assistere soprattutto nelle sere d’estate, quando l’aria è molto limpida e il sole tramonta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*