I figli dei Beatles e l’idea di formare una loro band

Cultura

I figli dei Beatles e l’idea di formare una loro band


“Io ci starei, Sean ci starebbe, Dhani ci starebbe. E se Zak non vuole, possiamo sempre rivolgerci a Jason”. Queste le parole dette da James McCartney, riferendosi al secondogenito di Ringo Starr. Di cosa sta parlando? Il figlio minore di Paul McCartney, cantante e chitarrista che ha inciso due Ep co-prodotti dal padre, ha proposto agli altri figli dei Fab Four di formare una band. Voi cosa ne pensate? Sarebbe interessante sentire che cosa i figli dei favolosi Beatles potrebbero incidere, o si preannuncia già come un flop annunciato? L’idea sembra comunque che possa essere in atto. Attendiamo a breve nuovi sviluppi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche