I film più belli della Pixar

I film più belli della Pixar

Cinema

I film più belli della Pixar

Data uscita, streaming e trama Alla ricerca di Dory
Data uscita, streaming e trama Alla ricerca di Dory

Tra i film più belli della Pixar non possiamo non citare “Alla ricerca di Nemo” uscito nel 2003 e il sequel “Alla ricerca di Dory”.

Pixar è lo studio di animazione più famoso nel mondo ed il suo nome gli è stato conferito Steve Jobs della Apple. Nel 2006 Pixar è stata acquisita dalla Walt Disney Company ed è divenuta il colosso che tutti conosciamo. Inoltre ricordiamo che è stata la prima casa cinematografica in assoluto ad aver prodotto un lungometraggio completamente creato e sviluppato in computer grafica, parliamo di “Toy Story – Il mondo dei giocattoli”. Tra i capolavori più conosciuti e amati della Pixar, che nel 2016 ha festeggiato i trenta anni di attività, “Alla ricerca di Nemo” è da annoverare tra i primi in quanto è considerato un vero e proprio classico. Nel 2004 ha vinto il premio Oscar ed è quello che somiglia di più ai classici della Disney. Il pesciolino Nemo è un animaletto con una pinna atrofica e orfano di madre.

All’improvviso viene imprigionato durante una battuta di pesca. Da quel momento il padre Marlin, farà di tutto per ritrovarlo.

Durante la famosa ricerca, Marlin conosce tanti personaggi rocamboleschi e buffi, tra cui non possiamo non menzionare Dory, protagonista del sequel uscito da pochi mesi “Alla ricerca di Dory”, dedicato proprio al pesce che soffre di crisi di memoria a breve termine. Alla fine Nemo che riabbraccerà il padre Marlin e ritroverà la fiducia che aveva perso. Ricordiamo poi il capolavoroMonsters & Co”, uscito nelle sale nel 2001. Il racconto è ambientato in una città, abitata da soli mostri, i quali si allenano a spaventare i bambini. Ad un certo punto arriva una bambina “Boo”. Da quel momento, la bambina stringerà sempre più un rapporto di amicizia con i mostri protagonisti del racconto “Sullivan” e “Mike Wazowski”. Non possiamo infine non citare “Brave-Ribelle”, arrivato nelle sale nel 2012. Ambientato nella Scozia del V secolo parla di una ragazza guerriera che non vuole sottomettersi alla cultura maschilista del tempo.

Anche questo vincitore del premio Oscar nel 2013 come miglior film d’animazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche