I fumatori di primo mattino hanno due volte più probabilità di sviluppare il cancro rispetto a coloro che fumano dopo

Wellness

I fumatori di primo mattino hanno due volte più probabilità di sviluppare il cancro rispetto a coloro che fumano dopo


I fumatori che accendono le prime sigarette, non appena si svegliano hanno più probabilità di sviluppare il cancro rispetto a coloro che riescono ad aspettare un’ora.

I risultati, pubblicati online sulla rivista Cancer, possono aiutare a identificare i fumatori che hanno un rischio particolarmente elevato di sviluppare il cancro e che potrebbe beneficiare di interventi mirati per ridurre il loro rischio.

I medici hanno a lungo avvertito che il fumo di sigaretta aumenta il proprio rischio di sviluppare diversi tipi di cancro.
La nicotina crea dipendenza chimica si scompone in cotinina, una molecola collegata con il rischio di cancro.
Ma gli scienziati del College Penn State of Medicine in Pennsylvania, hanno voluto sapere perché solo alcuni fumatori sviluppato il cancro.

Hanno studiato la relazione tra il tempo della prima sigaretta dopo il risveglio e lo sviluppo di cancro, a prescindere dalla durata dell’abitudine e frequenza.

L’analisi riguardo al cancro ai polmoni ha incluso 4.775 casi di cancro al polmone e 2.835 controlli, ognuno dei quali erano fumatori di sigarette normali.

Rispetto alle persone che fumano più di 60 minuti dopo il risveglio, le persone che fumano dai 31 a 60 minuti dopo il risveglio hanno 1.31 volte più probabilità di sviluppare cancro ai polmoni

Coloro che fumavano meno di 30 minuti hanno 1,79 volte più probabilità di sviluppare cancro ai polmoni.

Il tumore della testa e del collo ha incluso 1.055 casi di cancro della testa e del collo e 795 controlli.
Rispetto alle persone che fumano più di 60 minuti dopo il risveglio, quelli che fumano dai 31 a 60 minuti dopo il risveglio hanno 1.42 volte più probabilità di sviluppare il tumore della testa e del collo, e coloro che fumano meno di 30 minuti hanno 1,59 volte più probabilità di sviluppare testa e del collo cancro.

Questi risultati indicano che il bisogno di fumare subito dopo il risveglio al mattino può aumentare il rischio dei fumatori di ammalarsi di tumore.

Il professor Robert West del Cancer Research UK, ha dichiarato: ‘I fumatori che si accendono una sigaretta subito dopo il risveglio tendono a fumare una sigaretta in modo più intensivo.

‘Quindi, la spiegazione più probabile per questo risultato è che prima un fumatore si accende, più ifumo entra nei polmoni, e più alto è il livello di esposizione ai prodotti chimici che causano il cancro.

Il capo dello studio il dottor Joshua Muscat ha detto: ‘Questi fumatori hanno livelli più elevati di nicotina e di tossine del tabacco nel loro corpo, e possono essere più dipendenti rispetto ai fumatori che si astengono dal fumare per una mezz’ora o più.
‘Potrebbe essere una combinazione di fattori genetici e personali che causano una maggiore dipendenza alla nicotina.’

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche