I FURBETTI DI TELECOM

Aziende

I FURBETTI DI TELECOM

Telecom
Telecom

I pm Francesco Cajani e Massimiliano Carducci con la collaborazione dei carabinieri hanno scovato un giro di false sim intestate a identità inesistenti o fittizie. L’inchiesta ha messo alle strette la società: i capi di accusa sono associazione per delinquere, ricettazioni e falso. I responsabili del reato sono 99 tra dipendenti e manger, tra cui 3 manager, la parte commerciale e i responsabili dei negozi nelle aree nord e sud. Inoltre 11 dipendenti e 85 dealer sono accusati di ricettazione. Sotto inchiesta è la società di Via Negri per violazione della legge sulla responsabilità amministrativa degli enti e quindi per mancato controllo delle attività dei dipendenti. La maxi truffa avrebbe incrementato le entrate dei dipendenti con incentivi aziendali in base alle vendite delle schede. Anche i negozi di vendita avrebbero incassato di più con la vendita sotto banco a prezzi gonfiati. Si attende il procedimento giudiziario.

Stefania Ditta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...