I giardini Luzzati ospitano “il mercatino”

Genova

I giardini Luzzati ospitano “il mercatino”

mercatino

L’attuale mercatino di corso Quadrio resterà per almeno un mese nel cuore del centro storico. Così è stata la decisione presa dal Comune, che ha scelto come meta di destinazione della sede un luogo di Genova davvero speciale per cultura artistica proprio dei giardini Luzzati. Dunque, oggi è l’ultimo giorno di giacenza per il mercatino che domani si sposterà, per dare la tanto agognata libertà ai residenti del loco di usare lo spazio per i parcheggi delle auto. Il suq abusivo potrebbe infine terminare? Il “Progetto Chance” per tentare di regolarizzare l’abusivismo in corso Quadrio è sempre stato inerente alla scelta della location. Difatti persiste ancora lo scontro con la giunta in relazione alla considerazione di utilizzare un capannone in Valpolcevera e un’altra struttura a Cornigliano. E che, in una cornice di regola rinnovata, si potrà proseguire a vendere in Valpocevera.

“Quello che posso confermare è che come promesso questo mercoledì l’area di corso Quadrio sarà finalmente sgombrata.

Alla Blu Area si aggiungeranno dei parcheggi merci e un posteggio per i disabili” – così riferisce l’assessore alla Sicurezza, Stefano Garassino -.

In tale decisione è contemplata una duplice finalità: promuovere un momento formativo che permetterà di comprendere tutte le regole del mercato di seconda mano e gestire nei migliori dei modi una transizione che non si annuncia semplice. E’ una sfida coraggiosa e la polizia municipale garantirà un presidio certosino di notte e di giorno nell’area di corso Quadrio, per evitare possibili scontri in previsione della non volontà dei venditori di sgombrare il mercatino e per contrastare la rivendita soprattutto notturna nei portici di Sottoripa.

Con oggi, mediante la giunta Bucci, si definirà la modalità esatta del trasloco decretando la fine del progetto ‘Chance’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche