I gioielli magnetici aiutano davvero contro certi malesseri?

Salute

I gioielli magnetici aiutano davvero contro certi malesseri?

I concessionari di gioielli magnetici spesso fanno alcune affermazioni esagerate circa i reali poteri guaritivi degli stessi.

In ogni caso, i magneti in gioielleria si dice siano efficaci per guarire malattie quali i mal di schiena, dolore al polso, dolore al ginocchio, dolore alle gambe, dolore al gomito, dolore al braccio, dolore alla spalla, dolore al collo, dolore al piede, sindrome del tunnel carpale, artrite, mal di testa, problemi di circolazione del sangue, dolore ai talloni, depressione, infortuni sportivi, bronchite, insonnia, tendinite, sciatalgie, reumatismi, piaghe da decubito, malattie autoimmuni, osteoporosi e malattie vascolari.

Inoltre i magneti guariscono presumibilmente da diturbi dell’ asma, fibromialgia, infezioni, gomito del tennista, dolore lombare cronico e dolore e spalla. Questo non è un elenco completo dei disturbi che i magneti pretendono di guarire. Alcuni credono nel potere di guarigione dei magneti, ma molti rimangono scettici e cercano ancora le prove che la terapia magnetica sia una pratica valida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche