I labirinti nel mais, la nuova moda spopola negli Usa COMMENTA  

I labirinti nel mais, la nuova moda spopola negli Usa COMMENTA  

I labirinti hanno fatto parte dell’immaginario sin dall’antichità, dalla mitologia ai grandi giardini inglesi del passato, che avevano spesso un labirinto al loro interno. Ora stanno tornando di moda, negli Stati Uniti si stanno diffondendo i “labirinti nel mais”, sono percorsi intricati tra le alte piante di mais che non permettono la vista intorno e sfidano a trovare l’uscita nei sentieri che si incrociano e si avvolgono in modo da far perdere l’orientamento. A Dixon, in California c’è il labirinto più grande, copre una superficie di 25 ettari ed è conosciuto come “il labirinto di Cool Patch Pumpinks”, per guadagnarne l’uscita ci vogliono circa due ore.


Non sempre i visitatori che vi si avventurano si rendono conto dell’estensione, molti sottovalutano l’impegno e quando pensano di avere trascorso troppo tempo all’interno o che si sta facendo buio, si spaventano e chiamano la polizia e gli agenti, comprendendo che il panico si può scatenare in un ambiente apparentemente senza via d’uscita, rispondono alle chiamate con sollecitudine.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. I labirinti nel mais, la nuova moda spopola negli Usa | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*