I livelli di radiazioni emessi dall’iPhone: le basi

Apple

I livelli di radiazioni emessi dall’iPhone: le basi

Ogni cellulare disponibile sul mercato, che finisce nelle nostre tasche e taschini, una volta acceso e funzionante emette chiaramente dell’energia a radiofrequenza.

Il metodo con il quale è possibile confrontare la quantità di radiazione trasmessa da due o più cellulari è quello, in genere, di guardare specificamente al loro tasso di assorbimento specifico; si tratta di una misura della quantità di energia assorbita dal corpo quando si utilizza un cellulare.

Affinchè un dispositivo cellulare, come l’iphone, possa essere certificato dalla Federal Communications Commission Americana, che è un ente che dovrebbe fare questo tipo di valutazioni proprio per la salvaguardia della salute degli utenti finali, esso deve avere un livello SAR di 1.6 watt al chilogrammo (W/kg) o meno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche