I luoghi più economici dove vivere in Spagna

Europa

I luoghi più economici dove vivere in Spagna

Spagna

Andare a vivere in Spagna rappresenta sicuramente una scelta di vita che però può portare molti vantaggi a livello economico.

Andare a vivere in Spagna può rappresentare una scelta di vita conveniente per chi vuole abbandonare il proprio paese. Infatti trasferirsi in Spagna oggi può avere molti vantaggi perché i costi sono scesi molto a causa della recessione.

Luoghi economici in Spagna

Grazie alla recessione in corso, i prezzi immobiliari in molte parti della Spagna sono letteralmente crollati. Per questo motivo comprare una casa in Spagna rappresenta un’occasione unica rispetto agli ultimi decenni. La maggior parte delle persone che decidono di trasferirsi punta principalmente alle città densamente popolate, come Barcellona o Madrid. Non c’è niente di più sbagliato perché sono le più care. La maggior parte delle città spagnole nell’entroterra offre tutto il necessario per godere di una vita piena ed è possibile visitare le spiagge in giornata con un’ora di macchina. La Spagna dell’entroterra vanta anche fiumi di montagna e laghi dove rilassarsi.

Le città principali

Se siete alla ricerca di un posto più conveniente per vivere in Spagna è meglio evitare le grandi città spagnole.

Le principali città spagnole sono molto moderne e vantano un’architettura storica. Contengono anche elementi di design che hanno un alto valore di mercato a livello mondiale. Per vivere nelle grandi città però occorre disporre di un elevato stipendio perché i costi della vita sono decisamente elevati.

Città sulla costa

La popolarità delle zone costiere della Spagna è molto elevata. Tre sono i punti di forza di queste zone: il sole, il mare e la sangria. Purtroppo a causa dell’affollamento di questi luoghi i prezzi della zona sono in continuo aumento da circa 40 anni. Vantaggioso è cercare di andare a vivere sulla costa Mediterranea della Spagna. Qui è possibile acquistare un appartamento, con vista mare, per circa 60.000 euro. Un vero e proprio affare. Anche gli affitti sono decisamente a buon prezzo: per un appartamento nelle belle città di Malaga o Alicante, entrambe mete ambite dai turisti specialmente in estate, bastano solo 500 euro al mese.

Entroterra

I migliori affari in Spagna si trovano decisamente nelle città che si trovano nell’entroterra.

A Ontinyent, una bellissima cittadina moderna situata nell’entroterra spagnolo, si può affittare una bellissima casa per meno di 400 euro al mese. Le città dell’entroterra sono inoltre ricche di storia e curiosità.

Suggerimenti

Per trovare la zona ideale dove trasferirsi a vivere in Spagna non basta guardare solamente il mero costo economico. Una zona può essere davvero a buon mercato ma è fondamentale ricordarsi di calcolare quanto tempo ci vorrà per guidare alla città più vicina principale o in ospedale. I costi del carburante, infatti, possono alterare le spese anche di molto.
Guardando con attenzione è possibile notare come in alcune zone della Spagna il costo della vita sia decisamente più economico rispetto ad altri all’interno della stessa area. Ciò è dovuto all’aumento del prezzo del carburante e ai costi di consegna superiori di alcuni prodotti. Il prezzo delle sigarette, del carburante e della produzione è raddoppiato in pochi anni fino al picco nel 2009, ma è ancora più conveniente qui rispetto a molti altri paesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...